I Syndone in concerto

I Syndone in concerto

0

7 MARZO – ORE 21 TEATRO GUANELLA DI MILANO

Pubblicità

Dopo il successo del debutto al Teatro Piccolo Regio di Torino lo scorso 25 novembre, i Syndone ripropongono lo spettacolo multimediale che prende il titolo dal loro ultimo album, ovvero Mysoginia.
La band torinese, massima rappresentante della scena progressive italiana, ha infatti voluto dedicare il suo ultimo lavoro al tema della misoginia.

La performance dei Syndone proporrà interventi di attrici, coreografie, immagini di videoarte sul maxischermo alle spalle dei musicisti durante e tra i singoli brani, tutti dedicati alla figura della donna nella storia e nella contemporaneità. Un luogo dell’inconscio all’interno del quale tornano le eroine del passato, la violenza dei loro drammi e dove si vuole sognare e provare una catarsi, un’evoluzione della misoginia stessa nascosta in ognuno di noi.

Lo spettacolo si aprirà e si chiuderà con il video di un’attrice, una sorta di collegamento esterno con “la donna” che potrebbe essere la comune coscienza femminile, ma anche rappresentare un ponte tra la storia e il mondo di oggi.

Il percorso del concerto-spettacolo dei Syndone continuerà anche nel corso del prossimi mesi, in altri teatri italiani e stranieri.

SYNDONE
Nik Comoglio (kbds, composition) 
Riccardo Ruggeri (vocal, lyrics) 
Marta Caldara (vibraphone, kbds) 
Gigi Rivetti (piano, kbds)
Martino Malacrida (drums) 
Simone Rubinato (bass)

Fabrizio Argiolas (sound engineer)

SPECIAL GUEST: 
Fabrizio Consoli alla chitarra elettrica

Crew
Laura Scaringella (dancer, choreographer) 
Elena Perosino (drawings, paintings) 
Michela Perotti (actress)
Alice Lussiana Parente (actress)

Roberto Rorato (audio service, light mixer) 
Davide Bretti (photos, mixer video) 
Andrea Carlotto (video design)

Management 
Luisa De Santis 
Franco Vassia 
Riccardo Caldara

AVVISO del 2/3/19:
Si comunica che, per sopraggiunti impegni della Band, il concerto del 7 marzo al Teatro Guanella è stato rinviato a data da destinarsi.

Nessun commento

Rispondi o lascia una replica