Artrite reumatoide. Giornata nazionale dedicata al sollievo dal dolore

Artrite reumatoide. Giornata nazionale dedicata al sollievo dal dolore

0

medico-300x150 Artrite reumatoide. Giornata nazionale dedicata al sollievo dal dolore Salute   Milano – Chi ha un tumore in fase terminale (soprattutto al pancreas) sente dolori inimmaginabili. In generale tutti i decorsi post operatori causano dolore. Tuttavia esistono pazienti che percepiscono dolore ogni giorno, tutto il giorno, a causa di patologia muscolo-scheletriche e rischiano la depressione; ne risentono i rapporti con i famigliari, il lavoro. Quasi una pensione di invalidità su tre è per l’ artrite reumatoide.

Il 27 maggio è la Giornata Nazionale del Sollievo. All’ASST Centro Specialistico Ortopedico Traumatologico Gaetano Pini-CTO , l’équipe dell’Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione, guidata dal Prof. Paolo Grossi, informerà sul trattamento dei dolori cronici e acuti causati da patologie osteoarticolari e della colonna vertebrale. I cittadini potranno sottoporsi a una visita e fissare un appuntamento successivo per ulteriori approfondimenti.

Dichiara il Professor Paolo Grossi, Direttore della Struttura Complessa di Anestesia Rianimazione e Terapia del Dolore dell’ASST Pini-CTO. “Le patologie acute o croniche a carico dell’apparato osteoarticolare sono tra le sindromi dolorose e invalidanti più comuni tra la popolazione, in grado di compromettere seriamente la qualità della vita di chi ne è affetto. In Lombardia a soffrire di una malattia artrosica o reumatica è il 70% dei cittadini compresi nella fascia di età tra i 14 e i 64 anni. Le patologie che trattiamo più frequentemente sono la lombalgia, il dolore neuropatico, le sindromi dolorose di origine reumatologica oppure quelle artrosiche molto avanzate”.
Il centro è anche impegnato sul fronte della formazione medica, come dimostra il corso di approfondimento organizzato per venerdì 25 maggio dal titolo “Trattamento del Dolore Intraospedaliero dall’Acuto al Cronico”. L’evento, che si rivolge a medici di medicina generale e specialisti, ha l’obiettivo di supportare i clinici nella scelta delle cure antalgiche più adeguate e nel progettare per il paziente un vero e proprio percorso senza dolore in Ospedale.

Valentina Simona Bufano
Poetessa, romanziera e collaboratrice di vari giornali, web tv e radio. Ho vinto premi letterari e partecipato a due rassegne culturali: “Subway Letteratura” e “The Last Apple on the tree”, lavorando con illustratori professionisti. I miei libri hanno venduto in tutto un migliaio di copie, riportando ottime critiche. Il mio primo romanzo, “3 ragazzini e il Fato” ha riscosso successo sul blog di recensioni chelibroleggere.blogspot.it e ho vinto il premio della giuria al Trofeo del Lupo 2017. Nel 2009 “Il Giorno” mi ha dedicato la rubrica “Il Personaggio”. Nel 2016 ho ricevuto dalla Pro Loco di Trezzano sul Naviglio la pergamena del “Trezzanino d’oro” per le attività culturali, di cui sono molto orgogliosa.

Nessun commento

Rispondi