Creativamente coi bambini malati

Creativamente coi bambini malati

0

S.C. Johnson Italy sostiene integralmente un servizio di LILT dedicato ai piccoli pazienti oncologici in cura all’Istituto nazionale dei tumori

Pubblicità

Milano 22 maggio, Musica, cucina, pittura, manipolazione, riciclo e molto altro: sono le attività proposte da Creativamente a 250 tra bambini e adolescenti ricoverati all’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano.

S.C. Johnson Italy ha scelto di sostenere interamente per un anno questa attività proposta da LILT Milano ai piccoli pazienti oncologici durante la degenza in ospedale. I laboratori si tengono in un’allegra e attrezzata area giochi del reparto Pediatria. Sono guidati da animatori e volontari di LILT con l’obiettivo di creare un ambiente il più possibile sereno e di migliorare la qualità della vita ai bambini e alle loro famiglie durante le terapie. Tutte le attività sono valutate e proposte a seconda dello stato di salute del bambino.

“Siamo grati a SC Johnson Italy per l’attenzione e la sensibilità nei confronti dei piccoli pazienti oncologici e delle loro famiglie – commenta Marco Alloisiopresidente di LILT Milano -. E di averci affiancato in un impegno che per LILT risale al 1978 e che, proprio col sostegno di aziende come questa, è cresciuto e si è strutturato nei cinque servizi di Child Care. E’ un esempio virtuoso di come associazionismo e realtà imprenditoriale, insieme, siano sussidiari rispetto alla sanità pubblica”.

Sono state ideate 6 tipologie laboratoriali che vengono proposte a turnazione, per un totale di 730 ore annuali. Nello specifico:

·         Laboratorio di manipolazione per esplorare le caratteristiche dei materiali attraverso l’uso delle mani.

·         Laboratorio degli antichi mestieri per riscoprire la lavorazione di materiali come cuoio, ceramica, vetro e legno. Per i più piccoli è organizzato un laboratorio di pittura con tempere a dita.

·         Laboratorio di strumenti e artigianato musicale avvicina alle arti musicali attraverso la creazione di strumenti a percussione di facile utilizzo (maracas, bastone della pioggia, ecc.).

·         Laboratorio di ricette golose per imparare semplici ricette da condividere per la merenda, sperimentare le proprie capacità culinarie per poi offrire ai partecipanti un ulteriore momento di socializzazione tra loro e con gli educatori.

·         Laboratorio di riciclo eco-sostenibile in cui sperimentano la propria creatività attraverso il recupero di materiali, interiorizzando al contempo l’importanza del riciclo delle risorse.

·         Laboratorio di pet-therapy i bambini si prendono cura di tre tartarughe, che vivono sul terrazzo della Pediatria e dei pesci nell’acquario.

L’attenzione di S.C. Johnson Italy nei confronti dei bambini non comincia con Creativamente. Da anni l’azienda è al fianco di LILT a sostegno di tutte le aree che compongono la mission dell’associazione: prevenzione, diagnosi precoce e assistenza. Una sensibilità speciale, tuttavia, è sempre stata rivolta ai più piccoli, in particolare con un contributo decisivo destinato all’Ambulatorio di odontoiatria pediatrica che monitora i pazienti prima e dopo la chemio e la radioterapia, quando le complicazioni orali hanno un’alta incidenza.

Nessun commento

Rispondi