Milano, due arresti della Polizia di Stato nella stazione Centrale

Milano, due arresti della Polizia di Stato nella stazione Centrale

Ieri un cittadino gambiano di ventun anni è stato arrestato dagli Agenti della Polizia Ferroviaria, presso la Stazione di Milano Centrale.
Gli Agenti della Polizia Ferroviaria impiegati in un’attività antiborseggio, hanno notato un uomo che si aggirava tra alcuni passeggeri muniti di bagagli quando, improvvisamente, ha afferrato uno zaino riposto per terra e si è dato alla fuga. I poliziotti hanno subito bloccato ed identificato il giovane, con precedenti penali e di polizia. Lo stesso è stato arrestato per furto aggravato e il maltolto è stato restituito alla vittima.

Pubblicità


Ieri pomeriggio, il secondo intervento è stato eseguito da parte di una pattuglia Polfer impiegata nei servizi di scorta a bordo treno. E’stato identificato un uomo diretto a Novara: un cittadino polacco,42enne, con numerosi precedenti penali, risultato destinatario di una pena di 6 mesi da eseguire. Pertanto è stato tratto in arresto e condotto presso la Casa Circondariale di Novara.

Nessun commento

Rispondi