Milano, via San Giacomo. Litiga in strada. Lo arrestano per evasione

Milano, via San Giacomo. Litiga in strada. Lo arrestano per evasione

polizia-davanti-a-scala-324x243 Milano, via San Giacomo. Litiga in strada. Lo arrestano per evasione Cronaca Milano Prima Pagina
Foto di Gianluca Preti

Alle volte si dice: ” butta via la chiave, che fai prima”. Nei paesi democratici, però, si cerca di avere pazienza e di tentare la rieducazione alla convivenza civile anche alle persone più riottose e arroganti. Non sempre è possibile, però. Sembra testimoniarlo quanto accaduto poco dopo le 23 di ieri sera in via San Giacomo a Milano. Una volante della polizia di stato è stata inviata per sedare una lite in strada che coinvolgeva diverse persone all’esterno di un condominio. La lite  era causata da motivi futili e non sembrava porre grossi problem.

Pubblicità

Questo fino a che un agente dell’equipaggio del commissariato di zona, inviato in rinforzo alla volante, non ha riconosciuto fra i sobillatori della lite un 29enne italiano che sapevano essere sottoposto agli arresti domiciliari. Vistosi riconosciuto dagli agenti che lo conoscevano bene, l’uomo ha tentato di rientrare velocemente nel condominio e nell’appartamento in cui avrebbe dovuto restare. Non è però a sfuggito all’arresto, questa volta per evasione.

il 29enne si trovava agli arresti domiciliari a causa di una condanna per resistenza a pubblico ufficiale. Un reato commesso mentre era sottoposto agli obblighi della sorveglianza speciale. Una misura di controllo predisposta alla liberazione dal carcere, a fine condanna o quasi, di persone che potrebbero essere ancora pericolose per il prossimo.

Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono orgogliosamente uno speaker di Radio Padania libera. Coordino la redazione di Zoommilano.it, collaboro con Conflombardia.com e con alcune agenzie di stampa. In più gestisco un blog, CronacaOssona.com

articoli sullo stesso argomento

Nessun commento

Rispondi