Prima edizione di Milano MovieWeek, la città meneghina si apre al cinema

Prima edizione di Milano MovieWeek, la città meneghina si apre al cinema

NIchetti-e-Bruno-Pozzetto-324x216 Prima edizione di Milano MovieWeek, la città meneghina si apre al cinema Cinema Costume e Società tempo libero
Maurizio Nichetti e Bruno Bozzetto (foto di repertorio di Preti Gianluca)

Dal 14 al 21 settembre avrà luogo a Milano la prima edizione di “Milano MovieWeek”.
Il comune di Milano ha infatti promosso e coordinato questa nuova iniziativa culturale, in congiunzione con l’Assessorato alla Cultura e in collaborazione con Fuoricinema srl. Un’intera settimana dedicata all’arte cinematografica, atta a valorizzare il mondo del cinema e dell’audiovisivo, dalla produzione fino alla distribuzione, dalla formazione all’utilizzo nonché alle attività che gravitano attorno all’ambiente cinematografico.

Il palinsesto

Saranno molti gli eventi che coinvolgeranno tutte le realtà cittadine che si occupano di cinema. Sale cinematografiche, i festival, le scuole di cinema, le case di produzione, organizzazioni e associazioni che promuovono e diffondono l’arte cinematografica, nonché i protagonisti riconosciuti del panorama culturale milanese. Stando a quanto dichiarato, la vocazione della Milano MovieWeek, in linea con altre iniziative del Comune di Milano, è caratterizzata da un approccio inclusivo che raggruppa tutte le diverse tipologie di offerte e proposte culturali. Ne sono un esempio proiezioni, conferenze workshop, mostre, eventi speciali e progetti sperimentali. Vi saranno inoltre incontri con attori, registi e protagonisti del mondo dell’audiovisivo.
Il sindaco di Milano Giuseppe Sala, ha dichiarato che il palinsesto di Yes Milano, il nuovo brend per la promozione di eventi a Milano, arriva ora al massimo della sua capacità artistica, attiva per tutto l’anno, e diffusa sul territorio, e che tocca le più svariate forme di arte e creatività. Ogni tipologia di opera cinematografica sarà rappresentata, da Milano MovieWeek, documentari, lungometraggi, serie TV, anche se purtroppo si può notare che scorrendo il palinesto degli eventi non si fa nessun accenno alle nuove frontiere della sperimentazione sul web come ad esempio youtube e più in generale le produzioni video diffuse in rete su piattaforme di videosharing. (ndr).

L’inaugurazione a CityLife

L’inaugurazione della Milano MovieWeek, sarà il 14 settembre a CityLife. Avverrà in concomitanza con la terza edizione di Fuoricinema, evento pooplare prodotto da Fuoricinema Srl e Corriere della Sera, direzione artistica di Cristiana Capotondi, Cristiana Mainardi, Gino & Michele, Gabriele Salvatores, Lionello Cerri. L’evento, che durerà fino al 16 settembre, proporrà incontri diurni e proiezioni notturne come corollario di ampi dibattiti e riflessioni sul mondo del cinema.
La settimana di Milano MovieWeek proseguirà per tutto il resto della settimana con oltre 40 sedi coinvolte in iniziative come proiezioni, incontri seminari, mostre, laboratori, cinema per i più piccoli, musica, visite guidate, anteprime ed eventi speciali.

Alcune iniziative

4° festival internazionale del documentario Visioni dal mondo, Immagini dalla Realtà. festival che ha come obiettivo far conoscere il cinema documentaristico italiano e internazionale.
– il cinema, la città e…, proiezioni dalla Fondazione Ente dello Spettacolo, che mira a coinvolgere diverse tipologie di pubblico, in modo da far conoscere i meccanismi audio-video e poter ascoltare nuove storie per conoscere la propria città.
– dal 19 settembre “Le Vie Del Cinema, i film provenienti dalla Mostra di Venezia e dal Locarno Festival” in anteprima in 14 sale cinematografiche milanesi.
Sarà inoltre organizzata dal Milano Film Network una due giorni di formazine e informazione sulla produzione indipendente grazie a nuove tecnologie come la Realtà virtuale.
Partner della Milano MovieWeek sono Banco BPM e Campari, mentre Paramount Channel è mediapartner del palinsesto.
qui il programma completo di Milano MovieWeek

Joni Preti
Appassionato di tutto quello che riguarda Milano, il suo passato, il suo presente e il suo futuro, amo tanto gli antichissimi siti e reperti archeologici, quanto i grattacieli e le nuove infrastrutture. Scrivo articoli e realizzo video sul mio canale youtube, anche in dialetto Milanese. https://www.facebook.com/jonivideomaker/

Nessun commento

Rispondi