Alla Baia del Re con la Banda d’Affori e il coro dei...

Alla Baia del Re con la Banda d’Affori e il coro dei Leoni

Milano – In concomitanza con la festa della mamma  membri della Social Street La Baia del Re, insieme ai commercianti di via Montegani, alla parrocchia di Chiesa Rossa e alla scuola elementare Battisti, hanno organizzato una festa di quartiere, che include anche la festa dell’oratorio, che inizia questa sera. Non va dimenticato che maggio è il mese dedicato alla Madonna e il via della festa è dato dalla processione mariana, che porterà la statua della Madonna attraverso le vie del quartiere. La partenza è da Via Montegani alle 20.45.

Poi la festa ricomincerà sabato 12 maggio alle 9.30 nel cortile della scuola elementare C. Battisti, in via Palmieri, con delle iniziative dedicate ai bambini. Prima la colazione offerta dai commercianti di via Montegani, poi laboratori creativi e l’inaugurazione della scultura verticale effettuata dai bambini. Quindi l’apertura della mostra fotografica “La Baia del re: ieri e oggi”, con l’esposizione delle opere del fotografo Rodolfo Basurto. Sempre sabato, ma nel pomeriggio, in via Mantegani ci saranno i laboratori di origami nello spazio di Incowork. Durate tutta le festa si potranno ammirare le vetrine dei negozi di via Montegani adornate con progetti e realizzazioni create dai bambini e dedicate alla festa della mamma.

LA sera sarà dedicata alla musica. Al Montegani Parking dalle 16 in poi si potranno ascoltare i Menestrelli Subumani, mente alle Officine Milano di via De Sanctis 30 il concerto sarà condotto da Alan Woolf cui seguirà uno spettacolo di tango clandestino. Dato che non saranno ancora le 20 sarà servito un aperitivo in tema, Milonga.

Sempre sabato 12 all’anfiteatro del giardino Montegani si esibirà alle 11 il coro dei Leoni della scuola Battisti. E’ tutto da ascoltare ed è l’orgoglio del quartiere Baia del re. Quindi il Bubble artist Alekos si produrrà nella creazione di bolle di sapone giganti. Sarà anche possibile fare l’aperitivo e mangiare all’aperto, in compagnia. Sempre all’anfiteatro, nel pomeriggio, altri artisti di strada, funamboli e giocolieri,  con i loro spettacoli. La musica inizierà alle 17, con gli Archimedes Idea e alle 19 si continua con uno spettacolo di danza indiana.  Alla sera, nel giardino della parrocchia di Chiesa Rossa, in via Neera 24, cinema all’aperto con “Come un gatto in tangenziale”.

La banda d’Affori

Domenica 13 maggio, festa della mamma, il centro della festa è il campo dell’oratorio di Chiesa Rossa, in via Neera, con bancarelle e mercatino delle hobby art. La Messa comunitaria delle 11 sarà seguita dall’Ape – Brunch. Poi ancora tanti giochi per i bambini e spettacoli con i Menestrelli Subummani.
Punto di attrazione interessantissimo è il concerto della famosissima Banda D’Affori,  tante volte celebrata, che partirà dal parchetto di via Montegani alle 16.45 eseguendo un tour per le vie della Baia del Re. La festa si concluderà con un concerto in oratorio.

Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente, sul giornalino della parrocchia, l'Urlo. Tra il 1977 e il 1982 circa ho lavorato in una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Da 17 anni sono uno degli speaker radiofonici della più bella delle radio milanesi, RPL. Ho collaborato con quotidiani e settimanali, occupandomi di tutto, dalla cronaca allo sport. Come Web Content Specialist seguo blog e testate giornalistiche online. Ora mi occupo della redazione di Zoom Milano.

Nessun commento

Rispondi