Inter contro il Bologna, ma senza il suo capitano: Icardi è ancora...

Inter contro il Bologna, ma senza il suo capitano: Icardi è ancora out

0

inter, icardi, calcio, serie a

Milano – Mancano ormai poche ore alla sfida tra la squadra di Spalletti e il Bologna dell’ex rossonero Donadoni e l’ambiente nerazzurro come mai prima nella stagione è irrequieto. Questo senso di agitazione non è dovuto unicamente al discreto stato di forma della squadra avversaria, ma la preoccupazione maggiore è l’assenza, dopo quella contro la Spal di settimana scorsa, del capitano Icardi a guidare l’attacco nerazzurro.

La necessità di un cambio di direzione

La compagine di Spalletti necessita di un cambio di marcia a livello mentale e di fiducia.
Questo deve passare inevitabilmente dai risultati. In tal senso, è fondamentale per il club che la squadra si presenti in queste occasioni con tutti gli effettivi disponibili.
La mancanza di un giocatore della rilevanza quale quella dell’argentino diventa un vulnus così preoccupante che l’ombra di un possibile nuovo tonfo diventa incombente.
Mai come prima l’Inter avrebbe avuto bisogno del suo uomo simbolo.

Orgoglio nerazzurro

Con o senza Icardi l’Inter, ha la necessità, davanti al suo pubblico, di ritrovare i tre punti.
E chissà che invece proprio la mancanza del proprio leader non possa fungere da stimolo per i giocatori nel dare un apporto maggiore per uscire da un tunnel che rischia di diventare infinito.
Non sarebbe così assurdo, in fin dei conti ed i tifosi dell’Inter incoraggeranno la propria squadra come hanno sempre fatto, in caso di non vittoria i fischi potrebbero diventare assordanti…

Di Armando Garofalo

Gianluca Drammis
Giornalista pubblicista dal 2015: innamorato dello sport ed in particolare del calcio. Ho lavorato per diverse testate televisive giornalistiche (Telenova, Telereporter e Sportitalia), sempre alla ricerca di nuovi stimoli. Leggetemi, non ve ne pentirete!

Nessun commento

Rispondi