Expo 2015 e il pericolo di estinzione delle Api

Expo 2015 e il pericolo di estinzione delle Api

Come IMG_9265ritoccata-324x216 Expo 2015 e il pericolo di estinzione delle Api Costume e Società Cultura   accennato nei precedenti articoli che parlavano di Expo 2015, il tema dell’alimentazione è stato solo uno dei tanti temi trattati dall’esposizione universale che si è tenuta nella nostra città. Altri temi, a volte palesi, altre volte celati a tal punto da essere percettibili sono dalle persone più attente, erano però altrettanto presenti, e uno tra questi, era il pericolo di Estinzione delle Api.
Due padiglioni in particolare avevano questo tema come tema principale, e uno in particolare, ovvero il padiglione del Regno Unito, puntava unicamente su questo argomento. Il percorso di questo padiglione infatti, partiva da un campo di margherite i cui percorsi interni erano in una sorta di trincea, questo faceva si che le persone avessero un punto di vista simile a quello delle api che volano nei campi, attorno ai fiori. Attraverso questo percorso si raggiungeva una struttura avveniristica, una sorta di maglia di metallo a forma di cubo, con un ambiente cavo sferico, quasi a rappresentare la quadratura del cerchio ma in forma tridimensionale. Questa particolarissima architettura è valsa il premo come padiglione più bello di Expo 2015.

Un alveare via internet

Pubblicità

Questa strutturIMG_9274-324x216 Expo 2015 e il pericolo di estinzione delle Api Costume e Società Cultura   a non era solo elegante leggera e molto bella, era anche funzionale. Infatti, la sfera era munita di un innumerevole numero di luci, ognuna con una funzione ben precisa, ovvero, monitorare la presenza di api in un alveare che si trovava nel Regno Unito, e che era munito di sensori. Ogni volta che un’ape entrava in un alveolo, la relativa lampadina aumentava di intensità più api erano presenti nella celletta, più la luce era intensa. Si poteva inoltre percepire la vibrazione del volo delle api attraverso il pavimento, dato che era una pedana vibrante sempre collegata in rete con l’alveare inglese. Questo sistema, applicato in modo più esteso, permetterebbe di monitorare il comportamento delle api in determinate aree, in particolare quelle in si è registrata una moria di questi importantissimi insetti, che permettono l’impollinazione di gran parte della flora del nostro pianeta.

Il tema delle api ricorrente in più padiglioni ad Expo

IMG_1128-1-324x216 Expo 2015 e il pericolo di estinzione delle Api Costume e Società Cultura   A volte, esprimere un concetto non basta, lo si deve ripetere più volte, in forma diversa, e con diversi metodi, in modo da rafforzare il messaggio. Anche il tema del pericolo di estinzione delle api era ad Expo ripetuto più volte, sia in modo esplicito, come nel caso del padiglione del Regno Unito, sia in molti altri padiglioni, sotto forma di opere d’arte come nel padiglione dell’Oman, oppure installazioni multimediali, come nel caso del padiglione della Germania.

Ma le api hanno anche un significato più esoterico, spesso nascosto, che ben si concilia con la quadratura del cerchio del padiglione Inglese e molti altri dettagli più o meno evidenti un po’ in tutta l’esposizione universale meneghina, con riferimenti più o meno celati alle religioni e alle credenze di tutto il mondo, che ad Expo era rappresentato.

Joni Preti
Appassionato di tutto quello che riguarda Milano, il suo passato, il suo presente e il suo futuro, amo tanto gli antichissimi siti e reperti archeologici, quanto i grattacieli e le nuove infrastrutture. Scrivo articoli e realizzo video sul mio canale youtube, anche in dialetto Milanese. https://www.facebook.com/jonivideomaker/

Nessun commento

Rispondi