Intervento di rigenerazione urbana in via Abbiati

Intervento di rigenerazione urbana in via Abbiati

0

FESTA IN VIA ABBIATI PER L’INAUGURAZIONE DELL’INTERVENTO DI RIGENERAZIONE URBANA CON PROTAGONISTI I CITTADINI

Pubblicità

Il progetto GreenLivingLabSanSiro contribuisce a rivitalizzare il complesso di edilizia popolare Aler in zona San Siro 

Lipparini: “Abbiamo realizzato un intervento di urbanismo tattico che porterà qualità e una migliore fruizione dello spazio pubblico a beneficio dei cittadini”

Questa mattina il sindaco Giuseppe Sala e gli assessori Marco Granelli (Mobilità e Ambiente), Lorenzo Lipparini (Partecipazione), Pierfrancesco Maran (Urbanistica) e Gabriele Rabaiotti (Casa e Lavori Pubblici) hanno preso parte all’inaugurazione della nuova veste di via Abbiati, nel cuore del quartiere di edilizia popolare San Siro.  

Un’intera giornata di attività, laboratori e attività ludiche per festeggiare l’intervento di riqualificazione urbana, denominato GreenLivingLab San Siro, frutto di un patto di collaborazione per la cura condivisa dei beni comuni siglato tra il Comune di Milano, il gruppo di Ricerca-Azione Mapping San Siro del Politecnico di Milano, il Municipio 7 e le associazioni Temporiuso.net, Alfabeti Onlus, Genera e Imby, con la collaborazione di Retake Milano.

Via Abbiati – 300 metri di marciapiede per una superficie totale di 1.300 metri quadri – si presenta al quartiere con una grafica colorata con disegni a zebra e giochi per asfalto a disposizione dei bambini sul lato sinistro, selezionati con la partecipazione dei residenti e realizzati con vernici stradali non indelebili; tre piccole oasi, delle vasche per il giardinaggio condiviso accanto agli spazi delle associazioni Alfabeti Onlus, Spazio Trentametriquadri/Mapping San Siro e a uno dei luoghi d’incontro della Custodia sociale del Comune di Milano; lungo la strada sono state installate nuove rastrelliere per biciclette, dissuasori e parapedonali come protezione delle aree riqualificate e contro la sosta irregolare che invadeva il marciapiede. Il tutto è incorniciato da una grande scritta decorativa in metallo che compone la frase “ABBI CURA”. La rivitalizzazione dell’area prevede anche un programma di attività da parte delle associazioni che si prenderanno cura dello spazio.

abbi-cura Intervento di rigenerazione urbana in via Abbiati Costume e Società

“Oggi festeggiamo la restituzione di via Abbiati ai suoi residenti – ha commentato l’assessore alla Partecipazione, Cittadinanza attiva e Open data Lorenzo Lipparini – possibile grazie agli strumenti innovativi dell’urbanismo tattico e dei patti di collaborazione per l’amministrazione condivisa dei beni comuni. Questo intervento, insieme a molti altri che stanno maturando in città, fa parte di una sperimentazione che da un anno consente la collaborazione concreta tra Comune di Milano e cittadini attivi sul territorio. Attraverso l’intenso lavoro congiunto di tantissime realtà finalmente quest’area della città potrà tornare a vivere e animarsi portando un miglioramento della qualità della vita e della fruizione dello spazio pubblico a beneficio dei cittadini del quartiere”.


Nessun commento

Rispondi