La Revivre Axopower in trasferta a Civitanova con un Cebulj in più

La Revivre Axopower in trasferta a Civitanova con un Cebulj in più

0

Anticipo per i ragazzi di Giani contro la Lube: lo sprint finale del campionato infiamma la Superlega.

Pubblicità

Sprint finale per la Revivre Axopower Milano che questa sera, alle ore 18.00 all’Eurosuole Forum di Civitanova Marche affronta i padroni di casa della Lube Volley per l’anticipo dell’undicesima giornata del girone di ritorno del campionato di Superlega. È un vero e proprio big match quello che andrà in scena in terra marchigiana in virtù della forza che le due squadre hanno dimostrato nel corso di questo campionato.

Sarà una sfida dall’elevato tasso tecnico e non potrebbe essere altrimenti visti i campioni che calcheranno il taraflex dell’impianto di Civitanova. Da una parte Juantorena, Leal, Bruno, Simon (solo per citarne alcuni) nelle fila dei padroni di casa, dall’altra Nimir, Sbertoli, Clevenot, Maar e per ultimo, ma solo per ordine di arrivo, l’ex di turno Klemen Cebulj, nuova pedina nello scacchiere di coach Andrea Giani. Ma il confronto assumerà ancora più valore rispetto a chi si siederà in panchina: Giani e De Giorgi, due che nella loro carriera pallavolistica da giocatori hanno lasciato un segno indelebile nella storia del volley italiano. Il tempo dei ricordi però lascerà spazio alla pallavolo giocata: Milano arriva dalla sconfitta contro Trento, che ha interrotto il cammino, fin lì immacolato nel girone di ritorno, della Revivre Axopower, mentre la Lube, forte del secco 3-0 su Latina, prosegue la propria rincorsa al secondo posto proprio sui trentini. Sarà una vera e propria lotta, perché anche la Powervolley vuole proseguire la propria corsa con Modena per aggiudicarsi la quarta postazione in classifica. E proverà a farlo con un Cebulj in più, mentre sarà un nuovo millennial a prendere parte alla spedizione marchigiana. Marco Baldizzone, classe 2001, sarà il terzo centrale a disposizione di coach Giani, vista l’indisponibilità del capitano Matteo Piano. Dopo aver giocato ad Albisola (SV) e aver ricevuto convocazioni per collegiali con le nazionali, dallo scorso settembre è nel circuito del settore giovanile della Powervolley Milano: la convocazione con la prima squadra è per Baldizzone il giusto riconoscimento per l’impegno profuso in questi mesi.

«Civitanova è una delle squadre più forti del campionato e d’Europa – commenta Andrea Giani – . Al di là del risultato, quello che voglio è usare questo genere di partite per continuare a crescere, confrontandoci su scenari di alto livello. Sarà una gara dai ritmi serrati, perché loro stanno giocandosi il secondo posto con Trento. Sarà un confronto molto diverso dall’andata, ma dobbiamo scendere in campo per mantenere la nostra individualità. Sarà importante in ottica sistema di gioco, challenge individuali, ma soprattutto sarà un match interessante, perché anche noi ci stiamo giocando posizione importanti e vogliamo lottare su ogni set».

STATISTICHE

Il match Cucine Lube Citivanova – Revivre Axopower Milano sarà il confronto numero 10 tra le due società. Solo una vittoria per Milano contro le otto di Civitanova.

EX

Nicola Pesaresi a Civitanova dal 2004 al 2009 (Giovanili) e nel 2016-2017 e Klemen Cebulj a Civitanova nelle stagioni 2015-2016 e 2016-2017.

DIRETTA TV

Il match Cucine Lube Civitanova –  Revivre Axopower Milano arà visibile in diretta streaming su Legavolley Channel, a partire dalle ore 18.00.

PROBABILI FORMAZIONI

Cucine Lube Civitanova: Bruno – Sokolov, Cester – Simon, Juantorena– Leal, Balaso (L). All. De Giorgi.

Revivre Axopower Milano: Sbertoli – Abdelaziz, Kozamernik – Bossi, Maar – Clevenot, Pesaresi (L). All. Giani.

Arbitri: Santi – Zanussi – Terzo arbitro: Clemente

Impianto: Eurosuole Forum di Civitanova Marche

Nessun commento

Rispondi