Petardi. Un bimbo perde un dito a Seregno

Petardi. Un bimbo perde un dito a Seregno

ambulanza2ott Petardi. Un bimbo perde un dito a Seregno Cronaca Milano Prima Pagina

Lo scorso 4 gennaio, intorno alle 16:30, un bambino di soli 11 anni è stato ferito ad una mano e al volto dopo aver raccolto un petardo inesploso nei giardini di via Solferino a Seregno. Quando il bimbo si è messo a giocare con il petardo questo è esploso ferendolo. Il piccolo è stato soccorso immediatamente portato all’ospedale di Desio.

Pubblicità

Qui è stato soccorso ma poi trasferito in un nosocomio specializzato. Il piccolo ha perso la falange di una delle dita della mano destra mentre il terzo dito nella stessa mano ha perso completamente la pelle. Nonostante ormai capodanno sia passato la passione per i botti di capodanno miete vittime come in una guerra. Sono in corso indagini per rintracciare l’origine del petardo esplosivo abbandonato nei giardini.

Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono orgogliosamente uno speaker di Radio Padania libera. Coordino la redazione di Zoommilano.it, collaboro con Conflombardia.com e con alcune agenzie di stampa. In più gestisco un blog, CronacaOssona.com

Nessun commento

Rispondi