Come ridurre le rughe del viso senza chirurgia

Come ridurre le rughe del viso senza chirurgia

laumar-324x151 Come ridurre le rughe del viso senza chirurgia bellezza e fitness Costume e Società   La bacchetta magica esiste: ecco un nuovo prodotto che permette di ridurre le rughe del viso senza chirurgia.

Pubblicità

Un viso più giovane e disteso in un istante ? Da oggi si può con Instantense di Laumar, un innovativo siero che leviga e distende le rughe in maniera davvero eccezionale per un effetto lifting e soprattutto immediato.

È arrivato da poco sul mercato, è made in Italy ed ha tutte le caratteristiche per essere un nuovo ottimo alleato di tutti coloro che vogliono avere un aspetto più giovane e immediato. Il siero InstanTENSE di Laumar leviga e distende le rughe, un cosmetico-alleato ideale per chi desidera farne un uso quotidiano, una volta alla settimana o anche solo per una ricorrenza speciale, in quanto la sua forza è proprio quella di agire in soli 3-5 minuti dopo l’applicazione ed i suoi effetti hanno una durata che va dalle 6 alle 10 ore in base alla tipologia della pelle.

Una occasione per i lettori di Zoom Milano

E solo per i lettori di Milano Zoom sarà possibile acquistarlo all’esclusivo prezzo lancio di 59 euro invece di 73,75 cliccando QUI.

L’obiettivo di Laumar, tuttavia, non è solo quello di donare immediatamente un aspetto giovane e che svanisce in qualche ora: oltre all’effetto lifting immediato. Infatti, il siero svolge un’azione di riduzione delle rughe di espressione nel medio lungo periodo, per un’efficace contrasto ai segni dell’invecchiamento del contorno occhi e del viso in generale.

Ideale contro le fastidiose borse sotto gli occhi, si può applicare anche in altre zone del viso, come ad esempio la fronte o il contorno bocca e in pochi istanti ecco che le rughe sono drasticamente ridotte, la pelle risulta uniforme e la visibilità dei pori è minimizzata.

Laumar ha voluto creare un “potente” cosmetico che avesse allo stesso tempo una formula delicata ad alta tollerabilità: infatti, non contiene conservanti ed è priva di ingredienti lipofili che potrebbero rallentarne l’effetto. Al contrario, il siero è ricco di peptidi idratanti e ricostituenti agli estratti di pfaffia e giglio bianco che drenano e sgonfiano la pelle del viso.

Qualche consiglio per un’applicazione ottimale?

Basta una piccola quantità di prodotto delle dimensioni di 1-2 granelli di riso su un polpastrello da tamburellare delicatamente sotto gli occhi fino a completo assorbimento.

Attendere qualche minuto senza fare movimenti di espressione; inoltre, una leggera ventilazione può accelerare ulteriormente il raggiungimento dei risultati. E poi niente paura, dopo pochi minuti di attesa la pelle è già pronta per il trucco, anche se è meglio evitare prodotti a base oleosa, in quanto potrebbero diminuire l’effetto “tensione” del siero.

Camilla Rocca
Studiando finanza a Verona, passava gli appunti ai compagni, imprenditori vinicoli della Valpolicella: da lì l'amore per il buon cibo e il bere bene è stato fatale. Gli eventi enogastronomici la appassionavano così tanto che ha pensato prima di organizzarli e poi di gestirne gli inviti, con tanto di laurea a sostegno. Ultimamente la passione l'ha portata a viaggiare e a scrivere di beauty e benessere. Ma è il brivido della notizia a farle perdere la testa! Collabora con Ansa, Style di RCS, Il Giornale, Class

Nessun commento

Rispondi