Arrivati 360 carabinieri in più in Lombardia

Arrivati 360 carabinieri in più in Lombardia

20181113_122847-324x182 Arrivati 360 carabinieri in più in Lombardia Cronaca Milano Prima Pagina   In Lombardia sono arrivati, oggi è il loro primo giorno di lavoro, 360 nuovi carabinieri in rinforzo a quelli già in servizio. E’ il vantaggio dello sblocco delle assunzioni voluto dal governo che ha permesso uno dei rinforzi più importanti dell’Arma avvenuti nella regione negli ultini anni. Tra Milano e provincia è sicuremente il più numeroso. Sono arrivari 152 uomini e donne, di cui 82 destinati alla città, compreso il primo hinterland, e gli altri nelle compagnie di Monza Brianza.

Giovani e pieni di entusiasmo

Pubblicità

I nuovi carabinieri sono stati presentati alla stampa questa mattina nella caserma di Via Moscova, rappresentati dai carabinieri scelti Rachele Firetto, destinata alla Stazione di porta Garibaldi, e Davide Mogelli, destinato alla stazione di via Moscova.  Freschi di accademia, sono già operativi. La mission del loro cuore, quella che li ha spinti ad entrare nella famiglia dell’Arma e a fare questa scelta di vita, è il desiderio di esser vicini alla gente, aiutarla e di proteggere i più deboli.

Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono orgogliosamente uno speaker di Radio Padania libera. Coordino la redazione di Zoommilano.it, collaboro con Conflombardia.com e con alcune agenzie di stampa. In più gestisco un blog, CronacaOssona.com

Nessun commento

Rispondi