Attenti all’orologio. Due scippi al volo

Attenti all’orologio. Due scippi al volo

scooters-384560_1920-324x209 Attenti all'orologio. Due scippi al volo Cronaca Milano Prima Pagina
Scooters, foto di repertorio

Bisognerebbe sempre evitare di sporgere il polso dal finestrino quando si indossa un orologio di valore. Ieri gli scippatori di orologi hanno colpito due volte. In un primo caso la vittima è stata colpita intorno alle 11.30 in viale Zara.  Era a bordo di una minicooper quando è stato avvicinato da uno scooter. Il passeggero gli ha chiuso lo specchietto retrovisore. Probabilmente imprecando, l’autista ha sporto il polso da finestrino per sistemare lo specchietto. A quel punto il centauro gli ha sfilato dal polso l’orologio: un Patek Philippe da 20mila euro. I due ladri sono fuggiti a bordo dello scooter. La denuncia è avvenuta poco dopo, in viale Marche , quando la vittima ha incrociato la volante di zona della Polizia di stato.

Pubblicità

Un secondo episodio molto simile è avvenuto nel pomeriggio, sul tardi, intorno alle 18.45, di ieri, in via Buonarrotti. Un imprenditore a bordo della sua Porche Carrera 911 è stato scippato del Rolex Daytona, costo 25mila euro. Un uomo in motorino si è avvicinato all’improvviso e glielo ha sfilato dal polso. Lo scippo è stato denunciato ai carabinieri.

Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente sul giornalino della parrocchia. Tra 1977 e il 1982 circa ho collaborato con una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Dal 2000 sono orgogliosamente uno speaker di Radio Padania libera. Coordino la redazione di Zoommilano.it, collaboro con Conflombardia.com e con alcune agenzie di stampa. In più gestisco un blog, CronacaOssona.com

Nessun commento

Rispondi