Un’Inter sempre più vicina ad una grande squadra

Un’Inter sempre più vicina ad una grande squadra

0

img_9586-324x308 Un'Inter sempre più vicina ad una grande squadra Calcio Sport

Milano- A qualche giorno dalla quarta vittoria consecutiva della compagine nerazzurra, che la porta momentaneamente sul gradino più basso del podio, si può rinvenire un cambio di direzione rispetto alle passate stagioni.

Cambio di mentalità

Pubblicità

Questo cambio di marcia non è però tecnico, o perlomeno non unicamente tecnico, ma in primis mentale avvicinando l’Inter ad essere sempre più una squadra di alto livello, nell’intento di colmare almeno parzialmente quell’enorme divario che comunque esiste con la Juventus.

La partita con la Spal ha mostrato una squadra che ha sofferto l’intensità della compagine ferrarese, la quale una volta trovato il gol sembrava poter essere in grado tranquillamente di portare a casa il pareggio.

La squadra nerazzurra nelle passate stagioni, ha mostrato momenti di blackout talmente intensi da risultare per certi versi inspiegabili per due ordini di motivazioni.

Il primo perchè alla prima sconfitta la squadra tendeva ad abbassare l’intensità mentale ed a perdere certezza nei propri mezzi. Il secondo è che tali fasi di annebbiamento ed insicurezza tendevano a perdurare per periodi relativamente lunghi.

Un passo ulteriore

Ora, in questo scorcio iniziale di stagione, si sta osservando un cambio di tendenza abbastanza clamoroso, che nella partita di Ferrara ha visto l’ennesima dimostrazione.

L’Inter, sotto con Tottenham, Psv e raggiunta dalla Spal, non è calata mentalmente ma anzi ha trovato nella difficoltà quella forza caratteriale capace di ribaltare il risultato, propria delle grandi squadre.

L’aspetto motivazionale che la squadra sta dimostrando è segno di ulteriore crescita mentale e di consapevolezza che la rende una seria candidata alla lotta per un posto nella prossima Champions League.

Nessun commento

Rispondi