Fattore Icardi

Fattore Icardi

0

img_9537-324x308 Fattore Icardi Calcio Sport

Milano- il posticipo dell’ottava giornata ha registrato un’altra vittoria per la squadra nerazzurra. Questa volta in trasferta in casa di una grande Spal.

Europa e turnover

Pubblicità

Gli impegni in Champions League si sono fatti sentire con Spalletti costretto ad un turnover forzato specialmente con l’assenza di Brozovic che non risultava neanche nella lista dei convocati.

Davanti spazio dal primo minuto a Keita Balde finalmente sulla fascia mentre in difesa tornava Vrsalyko dopo quasi un mese di assenza ma ancora palesemente non nella sua forma più brillante.

La compagine ferrarese mostra un’intensità superiore a quella nerazzurra che nonostante la maggior qualità negli interpreti non riesce a gestire il possesso con autorità, stante evidentemente la non perfetta confidizione fisica.

Icardi è un valore aggiunto

La squadra nerazzurra passa in vantaggio con Icardi in una mischia in area. Nel secondo tempo la Spal alza il ritmo trovando molte volte la via della porta, e alla fine la del gol con Paloschi.

La partita sembrava destinata al pareggio ma una splendida imbucata di Perisic per Icardi permette al capitano di infilare Gomis, mostrando non solo la sua enorme capacità realizzativa in area di rigore ma anche come quest’ultima sia accompagnata dalla lucidità di un grande campione. Quella di risultare decisivo anche in momenti di calo di condizione fisica.

articoli sullo stesso argomento

Nessun commento

Rispondi