l’Inter ed una dimensione europea inaspettata

l’Inter ed una dimensione europea inaspettata

0

icardi-324x216 l'Inter ed una dimensione europea inaspettata Calcio Sport

Milano- Le speranze di portare a casa il risultato per il PSV sono durate solo pochi minuti.

Reazione nerazzurra

Pubblicità

L’eurogol di Rosario sembrava aver spianato la strada alla squadra olandese, imbattuta da inizio campionato, anche perché l’Inter dava l’idea di soffrire in modo particolare i tagli dietro la linea difensiva dei calciatori olandesi, mostrando un’insolita difficoltà nel difendere correndo all’indietro.

Invece l’Inter non si è disunita ed anzi ha cominciato a presentarsi con sempre maggiore convinzione nei pressi dell’area di rigore avversaria.

Le occasioni hanno iniziato a fioccare e non sono serviti molti minuti a Naingollan per trafiggere l’estremo difensore del PSV che nulla ha potuto sul destro dal limite del belga.

In controllo della partita e del pass per gli ottavi

La ripresa è cominciata nello stesso modo in cui si è conclusa la prima frazione, con l’Inter in controllo e il PSV sempre più in difficoltà nel risalire il campo. Al minuto numero 60 arriva il gol vittoria di Icardi che fa due segnature su due partite in Champions League, dopo esserci andato vicinissimo già nella prima parte del match.

La sfida di Eindhoven si conclude con la vittoria del club nerazzurro che sale a quota sei punti insieme al Barcellona.

A livello statistico nelle ultime 28 tornate di Champions League una doppia vittoria nelle prime due partite dei gironi ha significato passaggio del turno. Risulta impressionante come in un girone che sembrava proibitivo per la compagine nerazzurra, alla seconda giornata le probabilità di andare agli ottavi siano già altissime.

Nessun commento

Rispondi