Attaccati al tram!

Attaccati al tram!

Un nuovo pericolosissimo sport di strada sta prendendo piede a Milano e in provincia. Più volte dei ragaźzini, adolescenti o giovanissimi, sono stati visti mentre rincorrevano i tram per attaccarsi alla parte posteriore. Tutto per non pagare il biglietto, viaggiare gratis e scendere quando vogliono. La pratica, però, è molto pericolosa anche a bassa velocità. Quando si lanciano dal tram in corsa è facilissimo che perdano l’equilibrio a causa dell’inerzia e cadano sui terreni accidentati dei binari. Essendo lanciati la caduta porta spesso a gravi traumi facciali o cerebrali.

Pubblicità

Di questa pericolosa abitudine, che rischia di far somigliare le linee tranviarie di Milano a quelli delle città dell’India, si sono lamentati i tranvieri di Milano, sulla loro pagina Facebook. Sono loro infatti che rischiano problemi in caso di incidente. Quando si accorgono della presenza di questi ragazzi sono obbligati a fermare il tram. I passeggeri perdono tempo prezioso e si creano intoppi alla circolazione dei mezzi pubblici.

Nessun commento

Rispondi