Case dell’acqua. A Trezzano sul Naviglio acqua frizzante solo per i residenti

Case dell’acqua. A Trezzano sul Naviglio acqua frizzante solo per i residenti

A-Trezzano-sul-Naviglio-acqua-frizzante-solo-per-i-residenti-324x182 Case dell'acqua. A Trezzano sul Naviglio acqua frizzante solo per i residenti Ambiente Costume e Società   Trezzano sul Naviglio – Le Case dell’acqua, realizzate dal Gruppo CAP, la prima azienda idrica in Italia ad ottenere la certificazione ISO 22000 per la sicurezza alimentare, sono impianti per la distribuzione di acqua naturale e frizzante. Distribuiscono acqua di rete, la stessa dell’acquedotto.

A Milano città sono installate 20 case dell’acqua

Pubblicità

Dal 2018 le Case dell’Acqua di Trezzano sul Naviglio sono gestite dal Gruppo CAP che si occupa della manutenzione ed esegue i controlli mensili sull’acqua.
Questa scelta consente di azzerare gli oneri gestionali ed economici a carico dell’Amministrazione e di generare economie di scala a favore dei Comuni e quindi di tutti i cittadini.
L’erogazione dell’acqua frizzante sarà gratuita ma limitata ai soli residenti a Trezzano sul
Naviglio, che verranno riconosciuti attraverso la Carta Regionale/Nazionale dei Servizi
(Tessera Sanitaria). Ogni residente avrà a disposizione 12 litri di acqua frizzante a settimana.
Sarà invece libera l’erogazione di acqua naturale.
Il Comune di Trezzano sul Naviglio e Gruppo CAP hanno anche deciso di sostituire la casetta nel
parco Gramsci, con un modello più moderno.
Servizio idrico integrato/ casette dell’acqua
Milano, la tua acqua

Valentina Simona Bufano
Poetessa, romanziera e collaboratrice di vari giornali, web tv e radio. Ho vinto premi letterari e partecipato a due rassegne culturali: “Subway Letteratura” e “The Last Apple on the tree”, lavorando con illustratori professionisti. I miei libri hanno venduto in tutto un migliaio di copie, riportando ottime critiche. Il mio primo romanzo, “3 ragazzini e il Fato” ha riscosso successo sul blog di recensioni chelibroleggere.blogspot.it e ho vinto il premio della giuria al Trofeo del Lupo 2017. Nel 2009 “Il Giorno” mi ha dedicato la rubrica “Il Personaggio”. Nel 2016 ho ricevuto dalla Pro Loco di Trezzano sul Naviglio la pergamena del “Trezzanino d’oro” per le attività culturali, di cui sono molto orgogliosa.

Nessun commento

Rispondi