Il caso Modric potrebbe davvero finire davanti agli organi Fifa?

Il caso Modric potrebbe davvero finire davanti agli organi Fifa?

0

img_6677-324x313 Il caso Modric potrebbe davvero finire davanti agli organi Fifa? Calcio Sport

Milano- Il sogno di portare Luka Modric in nerazzurro potrebbe essersi definitivamente concluso nella serata di ieri quando il calciatore, attraverso Instagram, ha messo un punto sul tormentone estivo, attraverso un altisonante “Hala Madrid” che sembra effettivamente scacciare via qualsiasi possibile speranza per i tifosi nerazzurri.

Oltre al danno la possibile beffa

Pubblicità

La trattativa che avrebbe potuto portare Luka Modric a Milano non sembra , peraltro, essere terminata con il mancato placet del numero uno del club madrileno che invece attacca, o sembra volere attaccare, anche sul piano regolamentare.

Stando a quanto riferisce Marca, noto portale spagnolo, il Real Madrid sembrerebbe pronto a citare il club nerazzurro per condotta illecita, relativamente proprio alla trattativa di cui si discute. L’irregolarità che sembra imputarsi all’Inter è quella di aver contattato l’entourage del giocatore prima di ottenere il via libera da parte del club di appartenenza del calciatore.

In attesa di una risposta

Ricordiamo che effettivamente il club può direttamente parlare con il giocatore, senza passare dal club, solo quando il calciatore ha il contratto a sei mesi dalla scadenza.

Caso che riguarda Modric, dal momento che il suo contratto scade nel 2022.

Starà ora al pool di legali del club nerazzurro analizzare la fondatezza di un’accusa così grave mentre si aspettano dichiarazioni da parte della dirigenza che tranquillizzino la piazza, accertando come i movimenti si siano svolti nella più totale regolarità.

articoli sullo stesso argomento

Nessun commento

Rispondi