In trepidazione per la stella

In trepidazione per la stella

0

img_6677-324x313 In trepidazione per la stella Calcio Sport

Milano-Le strade di Luka Modric e del Real Madrid ora dopo ora sembrano sempre più in procinto di separarsi. Il croato vuole cambiare aria alla ricerca di contesti più motivanti ed a nulla sembrano valsi i tentativi di Lopetegui e dell’intero spogliatoio madrileno di convincerlo a restare nella capitale.

colloquio più che informale

Pubblicità

Le intenzioni del gioiello, come detto, sembrano essere chiare. Così come la sua volontà di risolvere la questione nel più breve tempo possibile.

Nella giornata di oggi avrebbe dovuto esserci un incontro tra lo stesso ed il presidente Florentino Perez per definire il futuro del centrocampista. Un incontro che verosimilmente avrebbe certificato la fine del rapporto.

Il colloquio in discorso sembra per la verità essere stato posticipato di 24 ore mentre oggi Modric avrà un contatto con il numero due della società madrilena, Sanchez, al quale riporterà la sua volontà ufficiale di lasciare la casa blanca.

incrollabile convinzione

Presumibilmente, l’incontro con il patron di domani non avverrà nell’eventualità in cui la stella croata non dovesse lasciare spazio ad eventuali spiragli di ripensamento nel colloquio di oggi.

Nel caso Modric fosse assolutamente risoluto nel voler approdare in nerazzurro, l’incontro con Perez risulterebbe, difatti, infruttuoso.

Intanto la società nerazzurra aspetta l’esito del colloquio in discorso con discreta fiducia nella buona riuscita dell’affare, nonostante le indiscrezioni fatte trapelare da Marca sulla base delle quali il club madrileno avrebbe intenzione di denunciare Suning per presunte pratiche scorrette relativamente alla fonte del denaro con cui verrà finanziata l’intera operazione.

Nessun commento

Rispondi