La nuova stagione della Revivre Milano: potenza, forza e qualità per Giani

La nuova stagione della Revivre Milano: potenza, forza e qualità per Giani

0

PostFB-324x203 La nuova stagione della Revivre Milano: potenza, forza e qualità per Giani Pallavolo Sport

Milano – Ad una settimana dal termine della formalizzazione dei tesseramenti degli atleti per la partecipazione al 74° campionato nazionale di pallavolo maschile, è tempo di primi bilanci per la Revivre Milano. L’ufficializzazione dei tredici atleti messi a disposizione dalla società al tecnico Andrea Giani si è concretizzata nelle operazioni di consegna della documentazione richiesta durante il Volley Mercato a Bologna. Quattro conferme, sette nuovi acquisti e due promozioni dal settore giovanile: un roster competitivo che, dati alla mano, si attesa come il secondo più giovane, per età media, della Superlega 2018-2019.

Squadra clamorosa per la Revivre Milano

Sarà un campionato molto competitivo ed anche Milano ha allestito, grazie all’operato meticoloso del direttore sportivo Fabio Lini e del presidente Lucio Fusaro, una rosa di livello per potersi ritagliare un ruolo da protagonista nel massimo campionato di pallavolo in Italia. Sono nove i volti nuovi della formazione biancoblu, in cui spicca l’arrivo sotto la Madonnina da Piacenza dello schiacciatore francese Clevenot e del suo compagno di reparto, il canadese Maar, alla sua terza stagione italiana dopo Padova e Verona: qualità, grinta ed una buona dose di esperienza per due atleti ancora molto giovani (entrambi classe 1994). Rivoluzione al centro della rete, dove si aggregano alla corte di coach Giani Elia Bossi e Jan Kozamernik: due centrali dalle spiccate doti atletiche e con ottime attitudini offensive che saranno i protagonisti della prima parte di stagione sotto rete, in attesa del recupero dall’operazione al tendine d’Achille di Matteo Piano, capitano e punto di forza inamovibile di Milano.

Conferma di Nimir..

La sua fondamentale conferma si unisce a quella di un milanese doc come Riccardo Sbertoli, già alla sua quarta stagione in Superlega pur essendo solo un classe 1998. Il regista italiano ritroverà in diagonale il bomber di questa squadra, l’opposto olandese Nimir Abdel Aziz.

La regular season ed i playoff

Già vincitore del premio individuale nella scorsa stagione per il maggior numero di ace realizzati in regular season (60 in 21 partite), è anche il terzo bomber più prolifico del 2017-2018 con 450 punti, sebbene sia stato per lunga parte della stagione al comando di questa particolare classifica e abbia inciso sull’esito finale l’infortunio che lo ha tenuto lontano dal taraflex per 5 match consecutivi (dalla sesta alla decima di ritorno). Altro tassello di notevole importanza è Nicola Pesaresi: il libero nativo di Loreto, dopo un anno a Verona, veste la casacca di Milano, acquisendone a pieno titolo le chiavi della seconda linea. Sarà lui a guidare la difesa della Revivre nella lunga stagione che prenderà il via il 14 ottobre.

Gianluca Drammis
Giornalista pubblicista dal 2015: innamorato dello sport ed in particolare del calcio. Ho lavorato per diverse testate televisive giornalistiche (Telenova, Telereporter e Sportitalia), sempre alla ricerca di nuovi stimoli. Leggetemi, non ve ne pentirete!

articoli sullo stesso argomento

Nessun commento

Rispondi