Milano ospiterà il World Routes 2020 la fiera dell’aeronautica

Milano ospiterà il World Routes 2020 la fiera dell’aeronautica

aerei-di-linea-324x216 Milano ospiterà il World Routes 2020 la fiera dell’aeronautica Costume e Società Fiere e mercati
Foto di Gianluca Preti

La città di Milano e la Lombardia, ospiteranno dal 5 all’8 settembre del 2020 la 26esima fiera internazionale “World Routes” tra i principali eventi del settore aeronautico civile. Saranno coinvolte nell’evento fieristico, compagnie aeree, aeroporti, industria del turismo e uffici del turismo di tutto il mondo, oltre a tutto ciò che gravita attorno all’universo dell’avionica civile.
L’organizzazione è a cura di UBM, società leader nell’organizzazione di eventi. L’accordo presentato IL 25 luglio a Milano nella sede di Assolombarda dalle società Sea, Sacbo, Mi.Co, da Regione Lombardia e dal Comune di Milano e dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti oltre che da UBM, prevede la presenza di oltre 4000 tra delegati, operatori di compagnie aeree, e delegati degli aeroporti di tutto il mondo, oltre a rappresentanti istituzionali nel settore dei trasporti.

Cosa sarà World Routes per Milano e per la Lombardia

Pubblicità

Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha dichiarato che ogni evento che dia a Milano e alla Lombardia visibilità in un contesto internazionale, è sicuramente un qualcosa di positivo. Fontana ha inoltre precisato che sarà un appuntamento in grado di favorire lo sviluppo economico milanese e lombardo, dato che tutto ciò che ruota attorno ad aeroporti e al traffico aereo, è fondamentale per qualsiasi settore produttivo, ed è perciò giusto valorizzarli e renderli il più competitivi possibile.
Il sindaco di Milano Giuseppe Sala, ha aggiunto che poche città europee come Milano possono offrire moderne infrastrutture, un facile accesso da 190 destinazioni in tutto il mondo negli aeroporti di classe internazionale di Linate e Malpensa, premiati come migliori aeroporti europei dal Airport Council International (ACI) nel 2015. LA città ha oltre 47000 stanze di hotel e una rete di trasporti pubblici a basso costo e facili da raggiungere.

Non solo un’occasione per Milano, ma un’occasione per tutta la Lombardia

Il sottosegretario alla presidenza della Regione Lombardia Alan Rizzi, ha inoltre sottoscritto il Testo su delega del presidente, in cui viene indicato che la manifestazione non dovrà limitarsi ai locali fieristici, ma dovrà organizzare anche eventi in città. Regione Lombardia si adopererà per far si che l’evento sia esteso a tutta la Lombardia.
In quest’ottica si sta pensando alla possibilità di creare un servizio “taxi” tra Milano e Malpensa in elicottero, sarebbe possibile infatti, coprire in meno di 10 minuti il tragitto ad un prezzo inferiore ai 100 euro.

Quest’anno sarà la volta della Cina

Quest’anno, il World Routes 2018 si terrà tra il 15 e il 18 settembre nel sud della Cina, a Guangzhou nota in occidente come Canton, nella provincia del Guangdong (廣東). La kermesse ha ospitato 3000 delegati, 300 compagnie aeree, 700 aeroporti, 130 autorità del turismo provenienti da 110 paesi. Sono intervenuti 80 oratori. Sul sito di Routesonline (in inglese) è già presente una scheda introduttiva che illustra come la SEA, società che gestisce gli aeroporti di Malpensa e Linate di Milano, capitale della moda nel mondo, sia riuscita dopo un processo selettivo particolarmente competitivo, ad aggiudicarsi il World Routes 2020.
Il sito spiega come, World Routes sia un evento unico che si sposta di città in città ogni anno, per evidenziare i differenti mercati aeronautici. La tre giorni fornisce numerose opportunità per i gruppi decisionali delle aziende del settore di incontrarsi faccia a faccia e discutere il futuro dei servizi aerei, e sviluppare e pianificare strategie di rete oltre che esplorare nuove vie per creare ulteriori opportunità.
Uno tra i luoghi turistici più interessanti in italia, Milano è la città perfetta per ospitare un evento, dato che è una delle più connesse e facilmente accessibili città del mondo. La regione Lombardia, di cui Milano è la capitale, è la terza regione più popolata d’Europa, con 10 milioni di abitanti ed è servita da tre aeroporti, Malpensa, Linate e Orio al Serio. Questi aeroporti, che ospitano più di 39 milioni di passeggeri ogni anno, sono accessi verso tutto il mondo e il loro sviluppo è la chiave per lo status di metropoli internazionale all’avanguardia.

Joni Preti
Appassionato di tutto quello che riguarda Milano, il suo passato, il suo presente e il suo futuro, amo tanto gli antichissimi siti e reperti archeologici, quanto i grattacieli e le nuove infrastrutture. Scrivo articoli e realizzo video sul mio canale youtube, anche in dialetto Milanese. https://www.facebook.com/jonivideomaker/

Nessun commento

Rispondi