Hoffer completa il roster della Revivre Milano: “Un sogno poter stare con...

Hoffer completa il roster della Revivre Milano: “Un sogno poter stare con i campioni..”

0

PVM_NicoloHoffer_PostFB-324x202 Hoffer completa il roster della Revivre Milano: "Un sogno poter stare con i campioni.." Pallavolo Sport

Milano – Ancora una promozione in prima squadra per la Powervolley Revivre Milano: a completare la linea di difesa meneghina arriva dal Volley Segrate Nicoló Hoffer.

Il classe 2000 Hoffer con la Revivre Milano

Il classe 2000 sarà così il vice Pesaresi e conferma l’attenzione societaria verso la crescita dei migliori prospetti del proprio vivaio.

Segrate nel cuore..

Hoffer, nato a Soave in provincia di Verona, ha mosso i primi passi nel settore giovanile di Trento, per poi negli ultimi due anni completare il suo percorso di crescita con il Volley Segrate. Con la maglia del settore giovanile milanese, il giovane libero si è già tolto numerose soddisfazioni, facendosi apprezzare come uno dei migliori liberi della categoria. Solo nell’ultima stagione, con la Revivre Segrate in competizioni nazionali, una medaglia di bronzo con l’Under 20 e la medaglia d’oro con l’Under 18, senza dimenticare due anni fa il primo posto con l’Under 19: ora per Hoffer arriva la grande occasione di poter continuare a crescere sotto la guida di coach Giani.

«Nicolò prosegue nel solco della tradizione giovanile – commenta il direttore sportivo Fabio Lini –, dopo gli ultimi due anni ricchi di successi e titoli nelle giovanili di Volley Segrate. Hoffer si affaccia con pieno merito in prima squadra avendo convinto lo staff che lo ha monitorato nel corso della scorsa stagione. Con Pesaresi come modello, Nicolò ha nelle sue corde la possibilità di un ulteriore salto di qualità».

Gianluca Drammis
Giornalista pubblicista dal 2015: innamorato dello sport ed in particolare del calcio. Ho lavorato per diverse testate televisive giornalistiche (Telenova, Telereporter e Sportitalia), sempre alla ricerca di nuovi stimoli. Leggetemi, non ve ne pentirete!

articoli sullo stesso argomento

Nessun commento

Rispondi