Prima uscita dell’Inter di Spalletti: 0-1, GOL DI LAUTARO MARTINEZ. LIVE

Prima uscita dell’Inter di Spalletti: 0-1, GOL DI LAUTARO MARTINEZ. LIVE

0

DAmbrosio_Perisic_Icardi_Inter_lapresse_2017_thumb660x453-324x222 Prima uscita dell'Inter di Spalletti: 0-1, GOL DI LAUTARO MARTINEZ. LIVE Calcio Sport

Milano –  Arriva il momento della prima uscita sul campo per l’Inter di Luciano Spalletti versione 2018-2019, che questa sera, allo stadio Cornaredo di Lugano, si misurerà contro la compagine elvetica guidata da Guillermo Abascal in qualità anche di ospite d’onore della serata di festa del club ticinese: proprio come l’Inter, anche il Lugano celebra quest’anno il centodecimo anniversario della sua fondazione, in omaggio al quale questa sera andrà in campo con maglie speciali.

I titolari di Spalletti

Spalletti lancia dal primo minuto Lautaro Martinez al centro dell’attacco, con Matteo Politano, Radja Nainggolan e Antonio Candreva sulla trequarti.

LUGANO: 46 Baumann, 5 Golemic, 7 Masciangelo, 9 Ceesaj, 11 De Sousa, 14 Sabbatini, 15 Yao, 16 Vecsei, 18 Piccinocchi, 33 Crnigoy, 91 Mihailovic. A disposizione: 23 Kiassumbua, 76 Soldini, 4 Kecskes, 8 Fazliu, 19 Gerndt, 22 Crepaldi, 27 Krasniqi, 29 Binous, 30 Daprela, 31 Cocimano, 34 Abedini, 35 Amuzie. Allenatore: Abascal Perez Guillermo

INTER: 27 Padelli; 33 D’Ambrosio, 13 Ranocchia, 6 De Vrij, 29 Dalbert; 5 Gagliardini, 40 Emmers; 16 Politano, 14 Nainggolan, 87 Candreva; 10 Lautaro. A disposizione: 1 Handanovic, 7 Karamoh, 9 Icardi, 18 Asamoah, 20 Borja Valero, 32 Colidio, 37 Skriniar, 46 Berni, 59 Dekic, 64 Nolan, 65 Roric, 67 Zappa, 68 Demirovic, 74 Salcedo.
Allenatore: Luciano Spalletti.

Arbitro: Gut. Assistenti: Zeder – Dettamanti. Quarto uomo: Tonini.

Il Live

9′: giocata al limite dell’area tra Nainggolan e D’Ambrosio, lo scarico per Candreva ed il palo colpito dall’interista!

16′: GOL DELL’INTER! RETE DI LAUTARO MARTINEZ, DESTRO RIBATTUTO E SULLA RIBATTUTA ARRIVA LAUTAROCHE SIGLA LO 0-1

Gianluca Drammis
Giornalista pubblicista dal 2015: innamorato dello sport ed in particolare del calcio. Ho lavorato per diverse testate televisive giornalistiche (Telenova, Telereporter e Sportitalia), sempre alla ricerca di nuovi stimoli. Leggetemi, non ve ne pentirete!

articoli sullo stesso argomento

Nessun commento

Rispondi