Olimpia Milano sarà la prima a giocare in EuroLeague: ecco le ultime

Olimpia Milano sarà la prima a giocare in EuroLeague: ecco le ultime

0

img_5567-324x316 Olimpia Milano sarà la prima a giocare in EuroLeague: ecco le ultime Basket Sport

Milano – L’Olimpia avrà l’onore nella stagione 2018/19 di EuroLeague di essere la prima ad andare in campo insieme al Buducnost VOLI Podgorica.

Pubblicazione della prima giornata: Olimpia a Podgorica

Il calendario – che verrà diramato nella giornata di domani – è stato preceduto dalla pubblicazione della prima giornata della regular season: l’Olimpia giocherà a Podgorica, in Montenegro, giovedì 11 ottobre nella prima partita di EuroLeague della squadra di casa vincitrice della Lega Adriatica in 15 anni e prima in assoluto della stagione.

Gara storica per l’Olimpia Milano: sarà la prima volta

Si tratta di una gara storica perché è anche la prima di sempre tra le due squadre.

Sfida al Buducnost di Dzikic per l’Olimpia Milano

Il Buducnost è allenato da Aleksandar Dzikic che torna anche lui in EuroLeague dopo esserci transitato guidando Olimpia Lubiana e Rytas Vilnius: nel 2011/12 a Vilnius aveva alle sue dipendenza Nemanja Nedovic, allora alla prima esperienza all’estero in carriera.

Buducnost, quattro colpi per l’Europa

Il Buducnost ha messo a segno quattro colpi di mercato prendendo da Monaco il playmaker Aaron Craft, ex Trento ed ex compagno di squadra a Ohio State di Amedeo Della Valle, poi il bomber Edwin Jackson che la scorsa stagione è stato al Barcellona, l’ala Coty Clarke che nel 2016/17 ha giocato a Kanza in EuroLeague ma proviene da Saratov, e infine l’ala forte Earl Clark, 261 presenze in NBA, e nell’ultima stagione al Besiktas in Turchia.

La partita di Podgorica sarà visibile su Eurosport Player: il pass è compreso nell’abbonamento All-Inclusive e “Regular Season EuroLeague” della stagione 2018/19.

Gianluca Drammis
Giornalista pubblicista dal 2015: innamorato dello sport ed in particolare del calcio. Ho lavorato per diverse testate televisive giornalistiche (Telenova, Telereporter e Sportitalia), sempre alla ricerca di nuovi stimoli. Leggetemi, non ve ne pentirete!

articoli sullo stesso argomento

Nessun commento

Rispondi