Sciopero Ryanair del 25 luglio

Sciopero Ryanair del 25 luglio

ryanair-324x216 Sciopero Ryanair del 25 luglio Cronaca Milano Prima Pagina    Proclamato sciopero dei lavoratori Ryanair per mercoledì 25 luglio: voli a rischio a Orio al Serio e Malpensa. Lo sciopero nasce dalla rabbia dei piloti e del personale navigante della compagnia low cost irlandese, e durerà 24 ore.L’agitazione mette nel mirino “l’approccio della compagnia irlandese verso i propri lavoratori”. Una compagnia che, secondo i sindacati, “nonostante le sentenze della magistratura ed a dispetto dei più elementari diritti costituzionali, continua a preferire unilateralmente interlocutori minoritari”, indebolendo “il potere negoziale dei lavoratori” e impedendo l’avvio di un tavolo che consenta a piloti e assistenti di avere “un contratto collettivo di lavoro” che garantisca “al personale dignità professionale e salariale, tutele sociali, previdenziali e sindacali”.

Lo sciopero rischia inevitabilmente di mandare nel caos Malpensa e ancora di più Orio al Serio, scalo che è per la compagnia irlandese Ryanair vero e proprio punto di riferimento.

Inoltre, sempre il 25 luglio a scioperare saranno anche i dipendenti con base in Belgio, Portogallo e Spagna: saranno dunque fortemente a rischio i voli diretti a Milano, che sicuramente prolungheranno l’agitazione anche per la giornata di giovedì 26 luglio.

Elena Capilupi
Studentessa calabrese di Mediazione Linguistica e Culturale della Statale di Milano. Aspirante giornalista e appassionata di arte, cinema e musica. Sempre alla ricerca di nuove esperienze e nuovi modi di vedere il mondo.

Nessun commento

Rispondi