Cade dal gommone e annega: morto un 74enne nel Lago Maggiore

Cade dal gommone e annega: morto un 74enne nel Lago Maggiore

lago-324x132 Cade dal gommone e annega: morto un 74enne nel Lago Maggiore Cronaca Milano Prima Pagina    Morto un 74enne caduto nelle acque del Lago Maggiore davanti al comune di Porto Valtravaglia, in località punta Molina. La tragedia è avvenuta intorno alle ore 14.00 di giovedì 6 luglio. L’uomo stava viaggiando su un gommone per raggiungere la sua imbarcazione poco distante, e per cause ancora da capire, è caduto in acqua ed è stata immediatamente persa qualsiasi traccia del suo corpo.

Pubblicità

A dare l’allarme sono stati dei turisti che dalla riva hanno visto il piccolo gommone inabissarsi. Gli addetti di un cantiere nautico hanno poi cercato di soccorrere la vittima senza tuttavia ottenere alcun successo. Sul posto sono poi giunti i Vigili del Fuoco, in particolare gli specialisti del soccorso acquatico del distaccamento di Luino, con un natante e gli aero-soccorritori del reparto volo Lombardia a bordo del “Drago 82”. Da Milano sono arrivati anche i sommozzatori per le ricerche.
Il cadavere del pensionato è stato trovato solo dopo sei ore di intense ricerche: si trovava ad una profondità di circa 27 metri. Le indagini per capire le cause dell’incidente sono ora state affidate ai Carabinieri della compagnia di Luino.

Elena Capilupi
Studentessa calabrese di Mediazione Linguistica e Culturale della Statale di Milano. Aspirante giornalista e appassionata di arte, cinema e musica. Sempre alla ricerca di nuove esperienze e nuovi modi di vedere il mondo.

Nessun commento

Rispondi