Grosso furto in una gioielleria di via Montenapoleone.

Grosso furto in una gioielleria di via Montenapoleone.

gioielleria-324x216 Grosso furto in una gioielleria di via Montenapoleone. Cronaca Milano    E’ avvenuta nella giornata di sabato 30 giugno, una spettacolare rapina da oltre un milione di euro presso la gioielleria Audemars Piguet di via Montenapoleone.

Pubblicità

Secondo le prime informazioni divulgate dalle autorità, il bottino consisterebbe in 17 gioielli di grande valore. Ad eseguire il colpo sono stati tre malviventi; uno di loro ha puntato una pistola alla gola del dipendente del negozio, costringendolo ad aprire, per mezzo di un particolare telecomando, una teca per farsi consegnare i preziosi orologi al suo interno. Non ci sono stati feriti. I tre sono poi fuggiti a bordo delle loro biciclette che avevano parcheggiato nei dintorni della gioielleria in precedenza.

Sono stati allertati gli agenti della Questura di Milano che si sono precipitati sul posto con diverse volanti. Le indagini sono state affidate alla squadra mobile, e secondo le prime ricostruzioni, i tre malviventi, probabilmente dell’est Europa, sarebbero entrati nella prestigiosa gioielleria vestiti come normali turisti. Comunque, la Polizia scientifica effettuerà vari rilievi e analizzerà le numerose immagini di sorveglianza acquisite in tutto il Quadrilatero della Moda.

Elena Capilupi
Studentessa calabrese di Mediazione Linguistica e Culturale della Statale di Milano. Aspirante giornalista e appassionata di arte, cinema e musica. Sempre alla ricerca di nuove esperienze e nuovi modi di vedere il mondo.

Nessun commento

Rispondi