Gironi: “Mi ispiro a Ngapeth, Giani è il mio ispiratore”

Gironi: “Mi ispiro a Ngapeth, Giani è il mio ispiratore”

0

PVM_FabrizioGironi_PostFB-324x203 Gironi: "Mi ispiro a Ngapeth, Giani è il mio ispiratore" Pallavolo Sport

Milano – «Quando ho ricevuto la chiamata che sarei stato nel reparto schiacciatori della prima squadra, ho pensato all’inizio che fosse uno scherzo. Poi ho capito davvero cosa stava accadendo e devo dire che sono veramente emozionato e non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura».

Gironi: “Giani è il top”

Sono queste le primissime parole di Fabrizio Gironi, schiacciatore classe 2000, che Milano ha scelto di inserire nel roster della prossima stagione, promuovendolo dal proprio settore giovanile.

“Non nasconde la sua immensa contentezza e la sua infinita gioia per un traguardo che ogni ragazzo che ama la pallavolo vorrebbe raggiungere. Faccia pulita da diciottenne, ma spalle già larghe e sguardo determinato per Fabrizio Gironi, che lascia comunque trasparire un po’ di emozione nelle sue parole, vista la giovane età: «È una grandissima occasione che mi viene offerta, non avrei mai pensato di poter raggiungere la prima squadra. Sono contentissimo e felicissimo di questa opportunità e cercherò ovviamente di fare il massimo per ripagare la fiducia che mi è stata data. Mi sento pronto? Sicuramente non me lo aspettavo, sono consapevole di dover dare il massimo, anche perché adesso il livello si alza notevolmente. Ma sono conscio delle mie qualità».  

Gianluca Drammis
Giornalista pubblicista dal 2015: innamorato dello sport ed in particolare del calcio. Ho lavorato per diverse testate televisive giornalistiche (Telenova, Telereporter e Sportitalia), sempre alla ricerca di nuovi stimoli. Leggetemi, non ve ne pentirete!

Nessun commento

Rispondi