Gara 6 a Trento per la storia: l’Olimpia Milano vuole lo scudetto

Gara 6 a Trento per la storia: l’Olimpia Milano vuole lo scudetto

0

olimpia-2-324x179 Gara 6 a Trento per la storia: l'Olimpia Milano vuole lo scudetto Basket Sport

Milano – Si accendono le “Friday Night Lights” a Trento per gara 6 (diretta su Rai Sport e Eurosport 2, alle 20.45). Nella storia dei playoff si tratta della settima gara 6 dell’Olimpia, curiosamente tutte giocate in trasferta secondo il format tradizionale (Milano ha una striscia aperta di 13 serie di playoff giocate con il fattore campo a favore).

Gara 6 a Trento per lo scudetto

Pubblicità

Questa è la quinta gara 6 che affronta in vantaggio 3-2, due volte l’ha affrontata sotto 3-2. In assoluto il bilancio in gara 6 è di 5-1. L’unica sconfitta risale ai quarti di finale del 2013 (unico anno in cui si disputavano al meglio delle sette) quando l’Olimpia perse a Siena condannandosi a gara 7 che poi perse. Viceversa le ultime cinque gare 6 sono state tutte vinte:

La cabala in gara 6 per l’Olimpia

2013/14, semifinale, a Sassari: avanti 3-2 dopo la sconfitta interna di gara 5, l’Olimpia chiuse i conti con la Dinamo accedendo alla finale.

2013/14, finale, a Siena: sotto 3-2 dopo la sconfitta interna di gara 5, vinse a Siena con il canestro conclusivo di Curtis Jerrells forzando la gara 7 dello scudetto.

2014/15, semifinale, a Sassari: sotto 3-2, l’Olimpia vinse a Sassari conquistandosi il diritto a giocare gara 7 in casa ma la perse dopo un supplementare.

2015/16, semifinale, a Venezia: avanti 3-2 dopo la vittoria di gara 5, l’Olimpia espugnò Mestre accedendo alla finale scudetto.

2015/16, finale, a Reggio Emilia: avanti 3-2 in una serie che fino a quel momento aveva rispettato il fattore campo, l’Olimpia debellò la resistenza dei reggiani vincendo gara e scudetto.

Gianluca Drammis
Giornalista pubblicista dal 2015: innamorato dello sport ed in particolare del calcio. Ho lavorato per diverse testate televisive giornalistiche (Telenova, Telereporter e Sportitalia), sempre alla ricerca di nuovi stimoli. Leggetemi, non ve ne pentirete!

Nessun commento

Rispondi