Facebook il re dei social e Milano

Facebook il re dei social e Milano

facebook-Milano-324x214 - Facebook il re dei social e Milano  - Costume e Società Cultura
Grafica Gianluca Preti

I social network sono un fenomeno decisamente in espansione, ma non tutti hanno la stessa struttura e le stesse funzioni. Negli ultimi tempi poi, bisogna dire che il colosso del web, Facebook, di Mark Zuckerberg, ha in questi anni letteralmente sbaragliato la concorrenza. Succede infatti che i meno esperti del web identificano questo social con Internet. È clamoroso l’episodio in cui molte persone entrarono nella pagina facebook di Google scambiandolo per un motore di ricerca, creando esilaranti e imbarazzanti situazioni dato che quello che scrivevano in quello che pensavano essere un motore di ricerca, diventava poi visibile a tutti.

Quali sono i maggiori social network presenti sul web?

Vediamo ora, brevemente, quali sono i social più in voga. Naturalmente, ogni diverso social ha una diversa tipologia di utenti. Abbiamo perciò Instagram, più proiettato verso i giovani, dato che diffonde per lo più contenuti come immagini e video provenienti da dispositivi mobili. Insomma, Selfie e immagini che spesso riprendono ciò che gli utenti mangiano o cucinano, ma poco adatto alle discussioni e al dibattito. Poi c’è twitter, utilizzato sia dai giovani sia da chi vuole comunicare in modo veloce ed efficace. Qui, il dibattito è molto più presente. Data la sua conformazione, però è più adatto a discutere di fatti legati ad un avvenimento letteralmente in tempo reale. Grazie agli hashtag, (un hashtag è una parola qualsiasi preceduta dal simbolo cancelletto, ad esempio #Milano) infatti, le discussioni più in voga, sono quelle che ottengono maggior seguito. Non ci sono perciò spazi come gruppi o community che possano favorire il dialogo “locale”.
Veniamo ora ai due social che hanno al loro interno una struttura adatta al dialogo per argomenti, ovvero Google Plus e Facebook. Il primo, pur avendo contenuti di qualità, è poco o per nulla frequentato, si è trasformato inoltre, in una vera e propria foto-gallery, praticamente senza contenuti testuali.

Facebook vince su tutti

Forse non sarà così per sempre, ma al momento, Facebook è il social network “piglia tutto”. Il suo numero impressionante di utenti in tutto il mondo, le sue tante funzionalità e servizi, fanno sì che ormai la maggior parte dell’utenza media identifichi questo sito con l’intento web. È possibile infatti leggere notizie, scoprire o creare eventi, creare pagine e partecipare a gruppi di discussione. Questi ultimi sono in assoluto i più interessanti dal punto di vista dell’interazione tra utenti, in quanto nelle pagine facebook ad esempio, non è possibile inserire post che abbiano una visibilità rilevante, ed è proprio questo che ha decretato il successo dei gruppi.

Quanto è presente Milano sui gruppi Facebook?

Non è facile contarli tutti, io ne ho contati oltre 100, ma a seconda delle parole chiave che si inseriscono nel campo di ricerca interno a Facebook, i risultati possono cambiare. Tra questi, alcuni sono di sicuro successo, contando migliaia di iscritti, altri hanno solo qualche decina di utenti. Quello che stupisce di più è l’argomento che questi gruppi trattano, infatti, gran parte di essi trattano temi come scambio o compravendita di oggetti, affitto di appartamenti, il tutto ovviamente nell’ambito della città di Milano.
Non mancano però i gruppi che promuovono la cultura, la lingua e persino la storia milanese, e sono questi quelli che sicuramente, meritano maggiore attenzione.
In questi articoli di Zoom, un approfondimento sulle diverse tipologie di gruppi facebook che hanno come argomento principale Milano, compresi i link diretti a tali gruppi.
Gruppi facebook e Milano, tra cultura e lingua Milanese
Inserzioni che riguardano Milano su facebook
passatempi e Hobbies nei gruppi facebook di Milano
Buona lettura a tutti, e buon divertimento con i gruppi facebook su Milano.

Joni Preti
Appassionato di tutto quello che riguarda Milano, il suo passato, il suo presente e il suo futuro, amo tanto gli antichissimi siti e reperti archeologici, quanto i grattacieli e le nuove infrastrutture. Scrivo articoli e realizzo video sul mio canale youtube, anche in dialetto Milanese. https://www.facebook.com/jonivideomaker/

articoli sullo stesso argomento

Nessun commento

Rispondi