‘L’Oreal Italia Per le Donne e la Scienza’ : premiate 5 ricercatrici

‘L’Oreal Italia Per le Donne e la Scienza’ : premiate 5 ricercatrici

LOreal-Italia-Per-le-Donne-e-la-Scienza-premiate-5-ricercatrici-e1528793631985-324x207 'L'Oreal Italia Per le Donne e la Scienza' : premiate 5 ricercatrici Ambiente Costume e Società   Milano – Si è svolta presso la sede dell’Università Statale di Milano la sedicesima edizione del premio ‘L’Oreal Italia Per le Donne e la Scienza’ promosso da L’Oreal e Unesco. Il programma prevede, ogni anno, il conferimento di sei borse di studio del valore di 20.000 euro ciascuna a ricercatrici d’età inferiore ai 35 anni, residenti in Italia e laureate in discipline nell’area delle Scienze della Vita e della Materia, incluse Ingegneria, Matematica e Informatica. Fino ad oggi sono state assegnate 76 borse di studio ad altrettante scienziate.
Ha dichiarato il vicepresidente di Regione Lombardia e assessore alla Ricerca, Innovazione, Università, Export e Internazionalizzazione: “Abbiamo investito 106 milioni di euro per Accordi di Ricerca e ci apprestiamo a stanziare ulteriori 50 milioni di euro nel mese di novembre per una nuova Call per progetti d’innovazione, in particolare nel settore Scienze della Vita. Il modello di Regione Lombardia, con l’investimento dei Fondi Europei a livello strutturale, rappresenta un vero esempio di eccellenza”.

Le vincitrici

Pubblicità

Gabriella Giancane con il progetto: ‘Studio sulla sicurezza dei farmaci nei bambini con artrite cronica’.
Margherita Maiuri con il progetto: ‘Spettroscopia laser ultraveloce per una fotosintesi artificiale’.
Giulia Pasqual con il progetto: ‘Identificare i bersagli molecolari del sistema immunitario’.
Maria Principe con il progetto: ‘Meta-materiali per aumentare la sensibilità dei rivelatori Virgo e LIGO di Onde Gravitazionali’.
Gloria Ravegnini con il progetto: ‘Le molecole circolanti nel plasma sono alla base delle recidive tumorali?’. Daniela Rosso con il progetto: ‘Il colore e le origini del pensiero simbolico’.

Valentina Simona Bufano
Poetessa, romanziera e collaboratrice di vari giornali, web tv e radio. Ho vinto premi letterari e partecipato a due rassegne culturali: “Subway Letteratura” e “The Last Apple on the tree”, lavorando con illustratori professionisti. I miei libri hanno venduto in tutto un migliaio di copie, riportando ottime critiche. Il mio primo romanzo, “3 ragazzini e il Fato” ha riscosso successo sul blog di recensioni chelibroleggere.blogspot.it e ho vinto il premio della giuria al Trofeo del Lupo 2017. Nel 2009 “Il Giorno” mi ha dedicato la rubrica “Il Personaggio”. Nel 2016 ho ricevuto dalla Pro Loco di Trezzano sul Naviglio la pergamena del “Trezzanino d’oro” per le attività culturali, di cui sono molto orgogliosa.

Nessun commento

Rispondi