I nuovi regolamenti per i pescatori

I nuovi regolamenti per i pescatori

I-nuovi-regolamenti-per-i-pescatori-324x203 - I nuovi regolamenti per i pescatori  - Ambiente Milano – Il nuovo Regolamento regionale della pesca ha ridisegnato il territorio regionale in ‘bacini di pesca’, e ha stabilito nuove modalità di pesca sia professionale che sportiva in tutta la Lombardia. La Direzione Agricoltura ha elaborato i regolamenti di bacino, che entreranno in vigore il 18 giugno. Un hobby, uno sport, un lavoro, molto praticato, con riviste e negozi specializzati, 75mila pescatori dilettanti e 240 professionisti, associazioni di pesca dilettantistica e professionale, che hanno anche contribuito alla stesura dei regolamenti. Per facilitare l’attività dei pescatori, la Regione Lombardia ha redatto per ogni bacino un prontuario che indica puntualmente come, cosa e quando pescare. L’assessore all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi della Regione Lombardia avverte che i prontuari sono scaricabili nella sezione della Direzione generale Agricoltura sul sito della regione Lombardia
L’assessore ha dichiarato che il prossimo traguardo sarà la gestione efficace nei controlli, la rapidità nell’attuazione degli interventi ittiogenici e l’incremento di turismo e occupazione locale – ha concluso il responsabile regionale dell’Agricoltura. Nei prossimi mesi la Giunta regionale discuterà le Linee guida per la gestione dei bacini di pesca e valuterà le candidature ai fini della gestione in concessione della pesca dilettantistica.

Nuove regole

Tra i cambiamenti si evidenziano le limitazioni all’uso delle reti da pesca nei laghi e il numero chiuso dei pescatori professionali che possono esercitare per ogni lago.

Il nuovo Regolamento regionale della pesca ha stabilito che i bacini in Lombardia sono 14 e ognuno ha un fiume o un lago come cuore dell’area omogenea: Oltrepo’ Pavese; Asta del fiume Po;Ticino Terdoppio Sesia Agogna; Lambro Olona;Verbano Ceresio e Lario; Adda sub-lacuale; Valle Brembana; Valle Seriana; Oglio; Valle Camonica; Valle Trompia Valle Sabbia e Benaco; Mincio; Provincia di Sondrio; Sebino.

Valentina Simona Bufano
Poetessa, romanziera e collaboratrice di vari giornali, web tv e radio. Ho vinto premi letterari e partecipato a due rassegne culturali: “Subway Letteratura” e “The Last Apple on the tree”, lavorando con illustratori professionisti. I miei libri hanno venduto in tutto un migliaio di copie, riportando ottime critiche. Il mio primo romanzo, “3 ragazzini e il Fato” ha riscosso successo sul blog di recensioni chelibroleggere.blogspot.it e ho vinto il premio della giuria al Trofeo del Lupo 2017. Nel 2009 “Il Giorno” mi ha dedicato la rubrica “Il Personaggio”. Nel 2016 ho ricevuto dalla Pro Loco di Trezzano sul Naviglio la pergamena del “Trezzanino d’oro” per le attività culturali, di cui sono molto orgogliosa.

Nessun commento

Rispondi