Un agriparco alla Fabbrica del vapore

Un agriparco alla Fabbrica del vapore

agriparco-324x216 - Un agriparco alla Fabbrica del vapore  - Intrattenimento tempo libero Milano  – Sarà inaugurato oggi pomeriggio alle 18.30 il nuovo piazzale su cui si affaccia la costruzione della Fabbrica del vapore. La realizzazione è dello Studio Grassi Design con la direzione creativa di Angelo Grassi che, per il periodo estivo,  ha scelto un modello dell’agriparco urbano.Oltre alle autorità, saranno presenti gli sponsor che hanno avuto in concessione gli spazi delal Fabbrica del vapore che hanno organizzato alcuni eventi. per i bambini e per le famiglie. Ci saranno momenti musicali con Isola Musica in Gioco, Mostrami e Famiglia Margini, seguiti da del duo di jazz Gen Cotena  e Nazzareno Brischetto. La musica sarà abbinata all’arte con el performance dei pittori GBRLSTRCX, Giulia Nelli e Laura De Angelis che creeranno le loro opere sul momento. la Delegation du Quebec e Gallerie Yellow Fish di Montreal offrirà al mostra Visual Art & Video “Canadian (in)Vision”.

Per i bambini anche la possibilità di seguire un minicorso di scultura, proposto dall’Archivio Viafarini. Si tratta di una dimostrazione del corso che sil gruppo Tre tiene al lotto 15 della Fabbrica del vapore. Anche la fattoria Vittadini parteciperà con un dimostrazione di SUN Contact Jam, che continuerà, come ogni domenica, negli spazi di Fondazione Milano, fino alle 22.

Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente, sul giornalino della parrocchia, l'Urlo. Tra il 1977 e il 1982 circa ho lavorato in una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Da 17 anni sono uno degli speaker radiofonici della più bella delle radio milanesi, RPL. Ho collaborato con quotidiani e settimanali, occupandomi di tutto, dalla cronaca allo sport. Come Web Content Specialist seguo blog e testate giornalistiche online. Ora mi occupo della redazione di Zoom Milano.

Nessun commento

Rispondi