Uffici postali a rischio chiusura nei piccoli Comuni

Uffici postali a rischio chiusura nei piccoli Comuni

0

posta-324x189 Uffici postali a rischio chiusura nei piccoli Comuni Lombardia   Lombardia – Scongiurare la chiusura di altri uffici postali nei comuni della Lombardia con meno di 5.000 abitanti è molto importante. I piccoli Comuni soffrono già abbastanza per la carenza di sportelli aperti e per i tagli di orario nel periodo estivo, per cui è capitato ai residenti di doversi recare nelle Poste dei Comuni limitrofi. In più la corrispondenza tarda ad arrivare. L’incontro fra l’assessore agli Enti locali, Montagna e piccoli comuni e i vertici lombardi di Poste Italiane Spa ha permesso anche di evidenziare le rilevanti modifiche subite dal sistema dal mercato della corrispondenza per la forte diminuzione della posta tradizionale a favore della consegna di pacchi e-commerce.
Poste Italiane spa ha evidenziato i grandi investimenti fatti per la Lombardia nei Centri di smistamento, quale ad esempio Milano Roserio e sugli strumenti e sui mezzi per la consegna dei pacchi.

Nuove convenzioni

Pubblicità

Poste Italiane Spa ha confermato la volontà aziendale di non provvedere ad ulteriori chiusure ma ampliare invece i servizi tramite convenzioni/accordi con Regione Lombardia.
Poste ha illustrato inoltre il nuovo modello di recapito che andrà a regime per la Lombardia entro il 2019. Il nuovo progetto prevede la figura del “postino” di presidio per la corrispondenza.
Il nuovo modello si sviluppa su tre direttrici: per il Centro urbano di Milano ci sarà una rete di consegna corrispondenza e pacchi mattutina (come da tradizione) affiancata da una rete pomeridiana più propensa all’e-commerce. Per le zone più urbanizzate il nuovo modello prevede di introdurre la doppia rete, sia mattutina che pomeridiana, con diversificazione della consegna.
Entro il 2018, la riorganizzazione interesserà Monza Brianza, Lodi e Mantova, mentre nel 2019 saranno interessati tutti i restanti territori provinciali.

Valentina Simona Bufano
Poetessa, romanziera e collaboratrice di vari giornali, web tv e radio. Ho vinto premi letterari e partecipato a due rassegne culturali: “Subway Letteratura” e “The Last Apple on the tree”, lavorando con illustratori professionisti. I miei libri hanno venduto in tutto un migliaio di copie, riportando ottime critiche. Il mio primo romanzo, “3 ragazzini e il Fato” ha riscosso successo sul blog di recensioni chelibroleggere.blogspot.it e ho vinto il premio della giuria al Trofeo del Lupo 2017. Nel 2009 “Il Giorno” mi ha dedicato la rubrica “Il Personaggio”. Nel 2016 ho ricevuto dalla Pro Loco di Trezzano sul Naviglio la pergamena del “Trezzanino d’oro” per le attività culturali, di cui sono molto orgogliosa.

articoli sullo stesso argomento

Nessun commento

Rispondi