Festival del fumetto: travestimenti, manga e giochi da tavolo

Festival del fumetto: travestimenti, manga e giochi da tavolo

Due giorni dedicati al mondo del fumetto e di tutto ciò che gira attorno ad esso hanno attirato centinaia di giovani al parco esposizioni di Novegro di Segrate nel fine settimana del 19-20 maggio molti dei quali hanno potuto beneficiare del comodo servizio di navetta di collegamento con la stazione di Lambrate messo a disposizione gratuitamente dall’ organizzazione. Tante le persone mascherate da personaggi dei manga giapponesi, soprattutto del genere “fantasy”, e da supereroi dei colossi del mondo editoriale americano DC Comics e Marvel Comics. Molti di loro hanno partecipato al concorso che a visto premiare il miglior costume e la migliore armatura. Alcuni travestimenti erano di qualità sartoriale, assolutamente di altissimo livello qualitativo.
Tantissimi gli espositori, oltre centocinquanta, che proponevano merci di ogni tipo tutte rigorosamente legate al tema dell’evento, costumi, trucchi, fumetti, riproduzioni dei personaggi a varie scale, spade del genere fantasy, magliette, fino alle cover per smartphone personalizzabili al momento e tanto altro ancora.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Spazio anche ai giochi da tavolo che a dispetto di quanto si possa credere sono molto diffusi anche tra le nuove generazioni, la cosiddetta “internet generation”. Un intero padiglione era curato dalla Casa del Gioco (UESM) di Via Sant’Uguzzone 8 a Milano. Tanti i giochi presenti e tanti visitatori che avevano la possibilità di essere avvicinati istruiti e coinvolti direttamente in tornei e sfide dimostrative. Lo spazio più grande era curato dal Risiko Club Milano, che risulta essere tra l’altro il più grande club italiano dove si pratica il celebre gioco di strategia della Editrice Giochi. Gli aderenti al club, di ogni età sesso e professione, si ritrovano tutti martedì sera dalle 22.00 alle 24.00 circa, presso la Casa del Gioco, dove vengono disputati tornei da cinque partite con la possibilità in base al merito di passare di categoria affrontando avversari sempre più forti.
La prossima edizione del festival del Fumetto è già stata programmata per il 2-3 febbraio 2019, sempre al parco esposizioni di Novegro. Costo di ingresso confermato a 11 euro (abbonamento per due giornate 15 euro) con i bambini che fino a sei anni di età entrano gratis.

Gianluca Boari
Laureato in Scienze Geologiche, appassionato anche di storia politica e modellismo

Nessun commento

Rispondi