I Carabinieri nella Prima Guerra Mondiale. Una mostra al museo

I Carabinieri nella Prima Guerra Mondiale. Una mostra al museo

mostra-carabinieri-324x182 I Carabinieri nella Prima Guerra Mondiale. Una mostra al museo Costume e Società Cultura   La mostra “I Carabinieri nella Grande Guerra”, farà tappa a Milano e sarà visitabile, dall’11 al 20 maggio, presso il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci”, in via San Vittore 21.
La mostra che rientra nel programma ufficiale delle commemorazioni del Centenario della Prima Guerra Mondiale, arriva in città dopo il grande il successo che ha riscontrato precedentemente anche a Roma.

E’ stata inaugurata alla presenza del Generale di Divisione Teo Luzi, Comandante della Legione Carabinieri “Lombardia”, e del Dott. Fiorenzo Galli, Direttore Generale del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” di Milano.
L’iniziativa racconta, attraverso un percorso espositivo realizzato con pannelli illustrativi ricchi di immagini d’epoca, il contributo fornito dall’Arma dei Carabinieri Reali e dal Corpo Reale delle foreste allo sforzo bellico del Paese nel corso della Grande Guerra.

La mostra è suddivisa in sezioni per tematiche, i pannelli spaziano dall’impegno dell’Arma come forza combattente, dai servizi di intelligence e dai compiti di polizia di militare svolti nelle zone di operazione all’impiego sul cosiddetto fronte interno, dalla preziosa attività di approvvigionamento del legname e del carbone, per usi bellici e civili, prestata dai Forestali a supporto delle forze combattenti, all’importante opera di salvaguardia e ricostruzione dei boschi depauperati, in particolare in quelle zone in cui si verificarono feroci scontri e distruzioni.

Dopo l’allestimento presso il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci”, la mostra sarà visitabile, dal 21 maggio al 4 giugno presso l’Archivio di Stato, in via Senato 10 e, dal 5 al 6 giugno, presso la Caserma Medici del Vascello, in via Alfonso Lamarmora 29, in occasione delle celebrazioni del 204° annuale di fondazione dell’Arma.

Elena Capilupi
Studentessa calabrese di Mediazione Linguistica e Culturale della Statale di Milano. Aspirante giornalista e appassionata di arte, cinema e musica. Sempre alla ricerca di nuove esperienze e nuovi modi di vedere il mondo.

articoli sullo stesso argomento

Nessun commento

Rispondi