22enne ucciso dall’amico dopo una serata di sballo

22enne ucciso dall’amico dopo una serata di sballo

polizia-324x167 22enne ucciso dall'amico dopo una serata di sballo Cronaca Milano Prima Pagina   Nella notte di giovedì 17 maggio, in via Meucci, nel quartiere Crescenzago, un giovane di 22 anni è stato accoltellato da un amico, di ritorno di una serata.
Intorno all’una di notte, i due ragazzi, William Lorini del 1996, e Matteo Villa di 27 anni, erano di ritorno dopo una serata di alcol e cocaina. All’improvviso sarebbero nate delle discussioni per motivi di gelosia: infatti il 22enne avrebbe fatto delle spudorate avances alla fidanzata del suo amico, scatenandone l’ira.

Il 27enne avrebbe allora minacciato l’altro giovane con una livella da muratore, poi si è procurato un coltello e lo ha colpito due volte alla pancia con un coltello.
La vittima è stata portata intorno all’1.42, presso l’ospedale San Raffaele in codice rosso, ma è deceduto ancor prima che i medici potessero anche tentare di salvargli la vita. Entrambi i ragazzi avevano già precedenti penali poco importanti. L’aggressore è stato bloccato dalla Polizia, ha ammesso le proprie colpe e non ha opposto resistenza all’arresto.

 

Elena Capilupi
Studentessa calabrese di Mediazione Linguistica e Culturale della Statale di Milano. Aspirante giornalista e appassionata di arte, cinema e musica. Sempre alla ricerca di nuove esperienze e nuovi modi di vedere il mondo.

Nessun commento

Rispondi