Pianigiani: “Abbiamo fatto il nostro in casa, ora si va a Cantù”

Pianigiani: “Abbiamo fatto il nostro in casa, ora si va a Cantù”

0

thank_you_simone-324x193 Pianigiani: "Abbiamo fatto il nostro in casa, ora si va a Cantù" Basket Sport

Milano – Così Coach Simone Pianigiani ha commentato la vittoria di gara 2: “C’è stata un’altra partita eccellente almeno fino all’episodio del fallo non visto su Micov. Lì, con il fallo tecnico a Vlado e il terzo fallo di Kuzminskas, abbiamo perso un po’ di ritmo e così non siamo andati al riposo con un vantaggio superiore che tra l’altro sarebbe stato meritato visto come stavamo giocando”.

“Buona prova, dobbiamo vincere in trasferta”

Pubblicità

“Non potevamo giocare 40 minuti così brillanti, ma siamo stati bravi a tenere soprattutto in difesa e questo ci ha permesso di vincere abbastanza bene. Mi hanno dato fastidio solo alcune palle perse sanguinose con canestri segnati da Cantù camminando. Per ora abbiamo fatto il nostro e tenuto il vantaggio del campo ma ora andiamo a casa loro e dobbiamo cercare di chiuderla perché chi vuole fare strada nei playoff deve vincere in trasferta”.

“Qualche errore di Goudelock, ma bene a rimbalzo”

“Parlare dei singoli è superfluo. Goudelock ha sbagliato i suoi tiri e quindi mi va bene che li abbia presi anche perché si è sbattuto in difesa che contro Cantù è fondamentale. I rimbalzi d’attacco sono stati importanti, ad esempio quelli di Tarczewski nel secondo tempo, ma erano il frutto di una buona circolazione per cui li abbiamo costretti a muoversi tanto e poi abbiamo capitalizzato”.

Gianluca Drammis
Giornalista pubblicista dal 2015: innamorato dello sport ed in particolare del calcio. Ho lavorato per diverse testate televisive giornalistiche (Telenova, Telereporter e Sportitalia), sempre alla ricerca di nuovi stimoli. Leggetemi, non ve ne pentirete!

Nessun commento

Rispondi