Nadir Tedeschi: otto anni fa la medaglia, 38 anni fa l’attentato

Nadir Tedeschi: otto anni fa la medaglia, 38 anni fa l’attentato

nadir-tedeschi-324x179 Nadir Tedeschi: otto anni fa la medaglia, 38 anni fa l’attentato Costume e Società Cronaca Milano
Nadir Tedeschi convalescente e con le stampelle dopo essere stato ferito dalle BR il primo aprile 1989, viene salutato dal neo Cardinale di Milano Carlo Maria Martini, accompagnato dall’allora Parroco di Trezzano sul Naviglio, Padre Tito Furlan e dalla moglie Elda

Milano – Il 5 maggio 2010 il trezzanese Nadir Tedeschi riceveva la Medaglia d’oro del Presidente della Repubblica come vittima del terrorismo. Nato nel 1930, il 1º aprile 1980 viene gambizzato dalle Brigate Rosse della colonna Walter Alasia durante una incursione presso la sede alla Democrazia Cristiana in Via Mottarone 5 a Milano. L’on. Tedeschi ha raccontato la sua disavventura nel libro “Dialogo sull’Italia degli anni di piombo. Nadir Tedeschi risponde a Roberta Zambianchi”. Di Tedeschi citiamo il bellissimo libro autobiografico “Il mio 900”. Personaggi e storie attraverso un secolo, il ‘900 nell’Italia tra l’Adige e il Po.

Pubblicità

Dalla storia di Tonina ‘Merican, che lascia il Brasile per tornare nella sua campagna veneta all’inizio del 1900 per poi passare due guerre e arrivare agli anni Cinquanta quando cambia tutto. Alla storia di Gaetano Tedeschi e i suoi 5 figli tra povertà, lavoro, la crisi del ’29 che si porta via la terra e la casa, il fascismo, la guerra, fino alla storia di Nadir, l’autore, l’unico a studiare e a lavorare nella grande città, Milano, fino a diventare un uomo di successo.

Valentina Simona Bufano
Poetessa, romanziera e collaboratrice di vari giornali, web tv e radio. Ho vinto premi letterari e partecipato a due rassegne culturali: “Subway Letteratura” e “The Last Apple on the tree”, lavorando con illustratori professionisti. I miei libri hanno venduto in tutto un migliaio di copie, riportando ottime critiche. Il mio primo romanzo, “3 ragazzini e il Fato” ha riscosso successo sul blog di recensioni chelibroleggere.blogspot.it e ho vinto il premio della giuria al Trofeo del Lupo 2017. Nel 2009 “Il Giorno” mi ha dedicato la rubrica “Il Personaggio”. Nel 2016 ho ricevuto dalla Pro Loco di Trezzano sul Naviglio la pergamena del “Trezzanino d’oro” per le attività culturali, di cui sono molto orgogliosa.

Nessun commento

Rispondi