Laboratorio delle idee. Bocciato?! Ma anche no…

Laboratorio delle idee. Bocciato?! Ma anche no…

Trezzano sul Naviglio –  Ovviamente esistono differenze tra un allievo Dsa (Disturbi Specifici di Apprendimento) e uno con difficoltà di apprendimento, ma se entrambi prendono brutti voti, forse conviene reagire.

Pubblicità

Si trova in viale Edison la nuova associazione per aiutare i ragazzi a fare i compiti, a definire un metodo di studio, ad evitare una bocciatura che rischia di ripetersi.
“Laboratorio delle idee” è un’associazione culturale che opera dal 2015. Offre tutor nei problemi di apprendimento e volontari selezionati tra i migliori studenti delle superiori e universitari. Supporto ai compiti, acquisizione di un metodo di studio, intervento sulle lacune, a prezzi modici rispetto al mercato. Si segue il ragazzo dalle elementari fino all’Esame di maturità. La maggior parte dei ragazzi che studiano presso “Laboratorio delle idee” ha effettivamente problemi di apprendimento, ma vengono loro insegnati metodi che possono andare bene anche per i ragazzi “normali”, senza problemi specifici, come le mappe concettuali e gli schemi. Così facendo, si insegna un metodo di studio che varrà per sempre, più che intervenire per sedare un’emergenza o preparare lo studente per una sola verifica. I risultati? Ci viene fornito questo dato: su una decina di studenti, almeno l’80 per cento vanta buoni risultati. I recapiti: Recapito telefonico: 3425106160; Email: laboratoriodelleidee@outlook.it  e su Facebook.

 

Valentina Simona Bufano
Poetessa, romanziera e collaboratrice di vari giornali, web tv e radio. Ho vinto premi letterari e partecipato a due rassegne culturali: “Subway Letteratura” e “The Last Apple on the tree”, lavorando con illustratori professionisti. I miei libri hanno venduto in tutto un migliaio di copie, riportando ottime critiche. Il mio primo romanzo, “3 ragazzini e il Fato” ha riscosso successo sul blog di recensioni chelibroleggere.blogspot.it e ho vinto il premio della giuria al Trofeo del Lupo 2017. Nel 2009 “Il Giorno” mi ha dedicato la rubrica “Il Personaggio”. Nel 2016 ho ricevuto dalla Pro Loco di Trezzano sul Naviglio la pergamena del “Trezzanino d’oro” per le attività culturali, di cui sono molto orgogliosa.

Nessun commento

Rispondi