East Market Garage. Rombo dei motori vecchi, ma di stile, alla fiera...

East Market Garage. Rombo dei motori vecchi, ma di stile, alla fiera dell’Est milanese

eastmarketgarage-324x181 East Market Garage. Rombo dei motori vecchi, ma di stile, alla fiera dell'Est milanese Costume e Società Fiere e mercati   Milano – Chi ama il vintage e chi è convinto che le vere occasioni si trovino fra le cose vecchie, ma di stile, può andare in completa estasi questa domenica, 6 maggio, dalle 10 del mattino alle 21.00. Torna infatti East Market Garage. Il market vintage per auto e moto dedicato ai privati, a ingresso libero, dove tutti possono comprare, vendere e scambiare, è arrivato già alla sua terza edizione. Questa volta si sottolinea alla grande il carattere British del mercatino di via Ventura 14.  La scuderia Britannia porterà 30 modelli di auto inglesi, fra cui si troveranno Lotus, Mini, Land Rover, Jaguar e Rolls-Royce. Molti anche gli espositori di accessori e di vestiario come giacche guanti di pellecaschiocchiali da sole. “Centinaia di pezzi unici per appassionati e curiosi” dicono dall’organizzazione.

Il Registro Storico Triumph

Interessante l’iniziativa dell’associazione che si occupa di compilare il Registro Storico Triumph. Vuol censire e catalogare le motociclette della famosa marca inglese ancora circolanti in Italia. Il momento di East Market Garage è anche quindi l’occasione di portarvi la proprio motocicletta, iscriverla al registro e conoscere altre persone che condividono queste passioni. Il Triumph Club Milano esporrà 15 modelli prodotti fra il 1930 e il 1990.

All’East Market non possono mancare i dischi in vinile e in questo caso saranno a tema. Sono dischi delle colonne sonore dei film che negli anni hanno reso famose le auto e le moto: Giorni di tuono, easy rider, ma anche citticitti bang bang, il maggiolino tutto matto. Presenti, come espositori, anche Dannyru Vintage e Level XXX Clothing, celebre per gli articoli in denim

East Market Diner e shoe shine

Vivere vintage nei particolari.  La Fiera dell’est milanese è anche questo. All’angolo diner si trovano dumpling cinesi e giapponesi al vapore, tacos di pollo, hawaiian sashimi, East Burger, l’Avocado Burger e il tipico “jerk chicken” jamaicano.  Nel pomeriggio 2 Dj,  DJ Henry e DJ Lewis Tollani, si alteneranno nel proporre delle selezioni di musica brit. All’interno del capannone si potrà trovare un tradizionale barbiere, Bullfrog Modern Electric Barber, e un servizio di shoe shine, per chi fa sul serio e, all’ East Market Garage, ci va già con le scarpe adatte. Vintage, british, lucidabili, e magari bicolore.

Giornalista per metà milanese e per metà mantovana. Ho iniziato a scrivere da adolescente, sul giornalino della parrocchia, l'Urlo. Tra il 1977 e il 1982 circa ho lavorato in una delle primissime televisioni private, Tvci, cosa che mi ha fatto entrare nella storia della televisione, quasi nella stessa linea temporale dei tirannosauri. Da 17 anni sono uno degli speaker radiofonici della più bella delle radio milanesi, RPL. Ho collaborato con quotidiani e settimanali, occupandomi di tutto, dalla cronaca allo sport. Come Web Content Specialist seguo blog e testate giornalistiche online. Ora mi occupo della redazione di Zoom Milano.

Nessun commento

Rispondi