Nei guai in 5 per trasporto di stupefacenti

Nei guai in 5 per trasporto di stupefacenti

technology-2500010_1280-324x216 Nei guai in 5 per trasporto di stupefacenti Cronaca Milano Prima Pagina   Milano – Nella serata di venerdì 27 aprile, sono stati arrestati 5 ragazzi di cui un minorenne, per il trasporto di quasi un chilo di sostanze stupefacenti.
La droga era stata nascosta in un trolley, i soldi erano invece in un borsello.
I quattro pusher sono stati arrestati dai poliziotti del commissariato di Quarto Oggiaro con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. In manette sono finiti tre ragazzi italiani, un ventiduenne con precedenti, un diciannovenne con precedenti e un diciottenne, e un albanese di ventiquattro anni. Insieme a loro è finito nei guai anche un ragazzino di diciassette anni, albanese anche lui, che però è stato solo denunciato a piede libero.

Pubblicità

Gli agenti hanno fermato i giovani intorno alle 21.00 mentre percorrevano via Dino Buzzati a bordo di una Dacia Duster. Nel portabagagli dell’auto i poliziotti hanno trovato un trolley al cui interno hanno scoperto un chilo di hashish, già suddiviso in dieci panetti pronti per essere venduti, e cinque bustine di marijuana per un peso totale di 225 grammi. In un borsello all’interno del veicolo gli stessi poliziotti hanno poi sequestrato settemila euro in contanti, che i cinque avevano guadagnato proprio vendendo “fumo” ed “erba”.

Elena Capilupi
Studentessa calabrese di Mediazione Linguistica e Culturale della Statale di Milano. Aspirante giornalista e appassionata di arte, cinema e musica. Sempre alla ricerca di nuove esperienze e nuovi modi di vedere il mondo.

Nessun commento

Rispondi