Olimpia Milano, Bertans e Goudelock regalano successi allo scadere

Olimpia Milano, Bertans e Goudelock regalano successi allo scadere

0

olimpia-5-324x179 Olimpia Milano, Bertans e Goudelock regalano successi allo scadere Basket Sport

Milano – Mettere a punto i dettagli, prepararsi, migliorare o, in una parola, eseguire bene quanto preparato. Domenica scorsa contro Cantù l’Olimpia ha segnato in tutti gli ultimi possessi dei primi tre quarti (nel terzo il gioco era un isolamento di Andrew Goudelock con canestro dalla media).

Grande gioco, l’Olimpia balza in testa

Pubblicità

Ovviamente eseguire bene un gioco non significa sempre segnare ma le possibilità aumentano. Ed è quello che è successo. Alla fine del primo quarto ad esempio, con una rimessa laterale in zona d’attacco e 73 centesimi sul cronometro, le opzioni non erano molte. Erano solo due: un alley-oop con tiro al volo oppure un “catch-and-shoot” ovvero ricevere e tirare senza alcun palleggio. E’ quanto accaduto, con Dairis Bertans che sfruttando un blocco di Arturas Gudaitis in lunetta ha potuto liberarsi e ricevere il passaggio per girarsi e tirare da tre. Avrebbe potuto sbagliare – succede – ma l’esecuzione è stata perfetta e va a credito del lavoro svolto dallo staff durante la settimana, per molte settimane.

Gianluca Drammis
Giornalista pubblicista dal 2015: innamorato dello sport ed in particolare del calcio. Ho lavorato per diverse testate televisive giornalistiche (Telenova, Telereporter e Sportitalia), sempre alla ricerca di nuovi stimoli. Leggetemi, non ve ne pentirete!

Nessun commento

Rispondi