Revivre Milano si classifica al 3° posto della Del Monte Boy League

Revivre Milano si classifica al 3° posto della Del Monte Boy League

0

Allenamenti2-324x182 - Revivre Milano si classifica al 3° posto della Del Monte Boy League  - Pallavolo Sport

Milano – Sale sul podio della Del Monte Boy League la Revivre Milano Under 14. In provincia di Reggio Emilia la formazione di Gianluca Cavaglieri chiude la tre giorni di gare nel torneo organizzato dalla Lega Pallavolo battendo nella finalina per il terzo posto la Materdomini Castellana Grotte per 2 set a 1.

Revivre Milano, Under 14 al top

Dopo aver perso al fotofinish la Semifinale contro la Lube Civitanova per 2-1, vincitrice poi della Boy League 2018, i leoni hanno saputo lottare con grande carattere nel match che valeva la medaglia di bronzo, riuscendo al termine di una bellissima gara a strappare il successo sui pari età pugliesi.

Gianluca Cavaglieri (Allenatore Revivre Milano): 

“In questi tre giorni i ragazzi sono stati davvero grandi, dei veri leoni. Nella fase a giorni abbiamo sconfitto squadre blasonate e di gran livello come Padova, Castellana Grotte e Siena; non ci sono state partite facili nell’arco di tutta la manifestazione con la squadra che ha sempre reagito alle difficoltà rimanendo compatta. Rimane del rammarico per gli ultimi punti della Semifinale con Civitanova, ma sono comunque molto soddisfatto di tutti i miei giocatori che ricorderanno per sempre di questa esperienza”. 

I risultati e classifica finale.

Finale 1°-2° posto
Diatec Trentino – Cucine Lube Civitanova 1-2 (21-25, 25-23, 14-16)

Finale 3°-4° posto
Revivre Milano – Materdominivolley.it Castellana Grotte 2-1 (18-25, 25-23, 15-8)

Finale 5°-6° posto
Kioene Padova – Bunge Ravenna 2-0 (25-15, 25-18)

Finale 7°-8° posto
Emma Villas Siena – Colombo Genova 1-2 (9-25, 26-24, 13-15)

Classifica finale:
1. Cucine Lube Civitanova
2. Diatec Trentino
3. Revivre Milano
4. Materdominivolley.it Castellana Grotte
5. Kioene Padova
6. Bunge Ravenna
7- Colombo Genova
8- Emma Villas Siena

Gianluca Drammis
Giornalista pubblicista dal 2015: innamorato dello sport ed in particolare del calcio. Ho lavorato per diverse testate televisive giornalistiche (Telenova, Telereporter e Sportitalia), sempre alla ricerca di nuovi stimoli. Leggetemi, non ve ne pentirete!

Nessun commento

Rispondi