Latinoamericani in parco Galli, abusi dello spazio comune

Latinoamericani in parco Galli, abusi dello spazio comune

parco-324x432 Latinoamericani in parco Galli, abusi dello spazio comune Cronaca Milano Prima Pagina   Nel periodo primaverile-estivo, da alcuni anni il Parco Galli in via Salomone, è diventata meta fissa di un cospicuo numero di sudamericani, che passano il loro tempo, noncuranti dei fastidi causati agli abitanti dei dintorni. Questi nutriti gruppi occupano il parco facendo gran confusione, bevendo birra mangiando su tavolini portati da loro, e allestendo mercatini abusivi. Ciò crea notevoli disagi ai residenti di Attilio Regolo e delle Case Bianche, costretti a subire tornei di calcio e annesse grigliate e bevute di gruppo. Quest’anno il Municipio 4 ha elaborato un piano per riqualificare il Parco eliminando l’area calcio, piantando più alberi e facendo progettare una pista con attrezzi da fitness. L’obiettivo è restituire il Parco ai residenti, allontanando coloro i quali non sono in grado di fare un uso corretto dello spazio comune.

Nonostante questi provvedimenti, ancora fino a sabato 14 aprile, una cinquantina di latinos hanno nuovamente occupato l’area verde. Inoltre, vista la rimozione del campo da calcio, hanno anche rotto la recinzione dell’area giochi limitrofa.
Elena Capilupi
Studentessa calabrese di Mediazione Linguistica e Culturale della Statale di Milano. Aspirante giornalista e appassionata di arte, cinema e musica. Sempre alla ricerca di nuove esperienze e nuovi modi di vedere il mondo.

Nessun commento

Rispondi