Il sensitivo Eder Lorenzi si esibisce, ma il Comune non gradisce!

Il sensitivo Eder Lorenzi si esibisce, ma il Comune non gradisce!

ederlorenzi-324x224 - Il sensitivo Eder Lorenzi si esibisce, ma il Comune non gradisce!  - Costume e Società Curiosità Trezzano sul Naviglio – Iniziativa organizzata da Pro Loco, svoltasi al Centro Socioculturale. Ospiti: il Presidente di Aism, Associazione Italiana Scienze Metapsichiche, Giorgio Cozzi e il sensitivo Eder Lorenzi. Cozzi ha una storia originale alle spalle: a 19 anni ha conosciuto la sua futura suocera. Era dotata di capacità eccezionali. Per questo Cozzi ha iniziato ad interessarsi ai fenomeni paranormali per laurearsi in parapsicologia. Alla suocera, Venia, Cozzi ha dedicato una biografia, ricca di esperienze incredibili. Venia ha permesso agli scienziati di studiarla (come “persona” e non come “cavia”), aveva capacità di ogni tipo: leggeva il pensiero, percepiva gli eventi prima che accadessero, riusciva a “vedere” dove si trovavano parenti che in quel momento erano lontani e lo dimostrava descrivendo minuziosamente gli ambienti nei quali non era mai stata fisicamente. Venia ed Eder Lorenzi si sono conosciuti e possiedono i medesimi poteri, che hanno da quando erano bambini. In particolare Eder si è “specializzato” nella lettura degli oggetti, la psicometria, la capacità di captare da un oggetto la sua storia o quella della persona cui è appartenuto; detta anche psicoscopia. Il sensitivo ha chiuso la serata, esibendo le sue capacità per circa venti minuti, durante i quali, ad esempio, ha “visto” che uno degli oggetti che maneggiava era appartenuto ad una persona morta per un tumore al cervelletto. Era vero! La compagna di quel pover’uomo, che non è di Trezzano, è uscita dal salone in evidente stato di agitazione. Non sappiamo perché abbia consegnato proprio un oggetto dalla storia così dolorosa, e nemmeno quando gli oggetti presi in mano da Eder siano stati messi nella borsa dalla quale egli li ha estratti. Alla fine, il dubbio rimane. Da notare che l’Amministrazione Comunale ha rifiutato di concedere il patrocinio, cosa che accade raramente. Non era presente alcun Assessore e anche questo capita raramente.

Valentina Simona Bufano
Poetessa, romanziera e collaboratrice di vari giornali, web tv e radio. Ho vinto premi letterari e partecipato a due rassegne culturali: “Subway Letteratura” e “The Last Apple on the tree”, lavorando con illustratori professionisti. I miei libri hanno venduto in tutto un migliaio di copie, riportando ottime critiche. Il mio primo romanzo, “3 ragazzini e il Fato” ha riscosso successo sul blog di recensioni chelibroleggere.blogspot.it e ho vinto il premio della giuria al Trofeo del Lupo 2017. Nel 2009 “Il Giorno” mi ha dedicato la rubrica “Il Personaggio”. Nel 2016 ho ricevuto dalla Pro Loco di Trezzano sul Naviglio la pergamena del “Trezzanino d’oro” per le attività culturali, di cui sono molto orgogliosa.

articoli sullo stesso argomento

2 Commenti

  1. Grazie Valentina. Posso aggiungere che su un braccialetto metallico acquistato poco tempo fa (quindi senza una storia personale significativa), Eder ha detto poco di corrispondente, ma ha indicato che percepiva il nome di un fiore legato all’oggetto. Bene, solo dopo abbiamo saputo che il signore l’aveva acquistato al FIORDALISO!!!!

  2. Può darsi. Però io ho inviato un Sms al signor Eder Lorenzi, per chiedergli di incontrarci. Ho rivelato le mie perplessità, ho preferito essere sincera. Ha ricevuto il messagio ma non ha risposto. Non ho insistito. Pazienza. Non sono riuscita a fargli “vedere” il mio oggetto!

Rispondi