Atalanta – Inter 0-0, le parole di Borja e Santon

Atalanta – Inter 0-0, le parole di Borja e Santon

0

DAmbrosio_Perisic_Icardi_Inter_lapresse_2017_thumb660x453-324x222 Atalanta - Inter 0-0, le parole di Borja e Santon Calcio Sport

Milano – Davide Santon, terzino dell’Inter, ha parlato ai microfoni di Inter TV dopo il pareggio ottenuto sul campo dell’Atalanta: “Eravamo uomo contro uomo a tutto campo, è stata dura. Io dovevo fare tutta la fascia e loro lì spingono molto. Però anche noi lo facciamo, soprattutto con Cancelo che ha una gamba incredibile”.

Inizio pessimo, poi i miglioramenti

Pubblicità

“Siamo partiti con un po’ di confusione, ma comunque abbiamo creato occasioni. Abbiamo sofferto tanto nei primi 45 minuti, sbagliando tanti passaggi e faticando a uscire. Poi, invece, nel secondo tempo ce la siam giocata alla grande”. “In settimana l’avevamo preparata bene – dice il laterale nerazzurro -. Potevamo vincere nel secondo tempo. Ci sta mancando la cattiveria sotto porta in queste ultime gare. Speriamo di tornare a segnare dalla prossima. Stiamo buttando via tanti punti vedendo come stiamo giocando. Il mio tiro da fuori? La volevo tirare a giro, invece è andata via dritta per dritta. Era una bella occasione, ma ne abbiamo avute tante. Potevamo fare di più”.

Le parole di Borja Valero al termine del match

“Un pari un po’ amaro – dice lo spagnolo -. Sapevamo che tipo di partita ci sarebbe toccata, all’inizio non riuscivamo a giocare e commettevamo tanti errori. Eppure abbiamo avuto occasioni da gol chiare. Poi sono calati e avremmo potuto fare di più”. Il modulo diverso: perché? “Volevamo fare uno contro uno a tutto campo. Magari in questo modo potevamo fare giocate importanti. Abbiamo avuto occasioni, ma non abbiamo fatto gol”.

Gianluca Drammis
Giornalista pubblicista dal 2015: innamorato dello sport ed in particolare del calcio. Ho lavorato per diverse testate televisive giornalistiche (Telenova, Telereporter e Sportitalia), sempre alla ricerca di nuovi stimoli. Leggetemi, non ve ne pentirete!

Nessun commento

Rispondi